Test F3 | Leonardo Pulcini ancora il più veloce nel secondo giorno di test a Barcellona

Primo in entrambe le sessioni dei Test F3 di Barcellona; Leonardo Pulcini si ripete dopo esser stato il più veloce ieri. Ventinovesimo l’altro italiano Alessio Deledda su Campos.

Foto: FIA Formula 3 Twitter

La giornata si è aperta con pista bagnata dopo le piogge notturne. La sessione è stato interrotta nelle primissime fasi dopo il testacoda di Alessio Deledda che si è fermato in curva 3. Su una pista che si stava rapidamente asciugando, Lundgaard ha stabilito il primo giro veloce in 1: 33.750.

Nell’arco di un’ora, Teppei Natori è andato lungo in curva 9 e ha bloccato le gomme costringendo i commissari a sventolare la bandiera rossa. Sessione finita per il giapponese della Carlin.

Al rientro, Jehan Daruvala è stato il primo a scendere sotto il muro dell’1m33s, ma è stato Alex Peroni a stabilire il miglior tempo in 1: 32.460 prima di tre bandiera rosse.

A meno di un’ora dalla sessione, Lundgaard e Fewtrell sono passati rispettivamente in P1 e P2, ma Pulcini ha trovato un po’ di ritmo in più per migliorare il tempo del danese ed è andato in testa. I primi 3 sono rimasti incontrastati fino alla bandiera a scacchi. Peroni ha chiuso quarto davanti a Daruvala, Liam Lawson, Sebastian Fernandez, David Beckmann, Robert Shwartzman e Richard Verschoor.

Foto: FIA Formula 3

C’è stata una pausa di un’ora prima che la pitlane riaprisse per la sessione pomeridiana per la pausa pranzo. Pedro Piquet è stato il primo ad andare in pista, ma è stato il suo compagno di squadra Niko Kari a girare più veloce di tutti. Dopo 30 minuti di sessione il finlandese è stato il primo a causare la prima bandiera rossa del pomeriggio.

Le squadre hanno dedicato il resto della giornata ai long run durante i quali Lirim Zendeli è stato il più veloce in 1:33.703. Quaranta minuti prima della bandiera a scacchi, la pioggia ha iniziato a cadere sul tracciato, rimandando le auto ai box per valutare le condizioni e passare alle gomme da bagnato.

Quando la sessione si è conclusa, l’intensità della pioggia è aumentata. Alla bandiera a scacchi, la classifica è rimasta invariata con Zendeli in testa davanti a Piquet, Kari, Yuki Tsunoda, Felipe Drugovich, Jake Hughes, Bent Viscaal, Logan Sargeant, Fernandez e Fabio Scherer.

Arthur Leclerc diventa membro del Sauber Junior Team e correrà in Formula 4

Condividi

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

IMSA | VIR – Doppietta e titolo costruttori per Porsche!

Porsche conquista il titolo costruttori IMSA al VIR, grazie a una doppietta in cui la #911, partita sesta, ha fatto…

9 ore fa

Orari del Week End: GP Belgio 2019 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8 [F1, F2, F3]

Dopo 4 settimane di pausa estiva torna la Formula 1, ecco tutti gli orari del tredicesimo appuntamento del mondiale F1…

9 ore fa

A confronto | Un giro di pista a Spa: le differenze tra F1, LMP1 e GT3

Il Gran Premio del Belgio è il classico appuntamento dopo la pausa estiva, che ci introduce alla seconda parte del…

10 ore fa

MOTO2 | GP GRAN BRETAGNA Sintesi Gara – Seconda vittoria in carriera per Fernandez che batte Navarro e Binder.

È Augusto Fernandez il vincitore del GP di Gran Bretagna della Moto2. Lo spagnolo della Kalex batte, dopo una gara…

15 ore fa

MOTOGP | GP GRAN BRETAGNA Sintesi Gara – Lo stratega Rins beffa Marquez al photofinsh. Terzo Viňales.

Seconda vittoria in stagione del pilota della Suzuki che si aggiudica il GP di Gran Bretagna battendo Marc Marquez proprio…

17 ore fa

DTM | Lausitzring-Renè Rast vince gara 2 e allunga in campionato

Renè Rast vince la gara 2 al Lausitzring, la #500 della storia DTM, davanti a Nico Muller e Mike Rockenfeller e regala…

17 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.