F3 Regional | Gp di Francia – Dominio dei piloti Prema al Paul Ricard

Arthur Leclerc e Gianluca Petecof si spartiscono le 3 gare sul circuito francese. Adesso sono davanti anche in classifica generale.

 

Arthur Leclerc
Gianluca Petecof e Arthur Leclerc. @PREMA_Team

 

Gara 1

Al via troviamo Arthur Leclerc (Prema Powerteam) in pole, seguito da Juri Vips (KIC Motorsport), Gianluca Petecof (Prema Powerteam) e dal pilota di casa Pierre-Louis Chovet (Van Amersfoort Racing). Arthur Leclerc f3

Buona partenza per il poleman, che mantiene la testa della corsa portandosi in pochi giri a 2” dagli altri piloti. Dietro di lui Vips, che ricordiamo sostituirà l’infortunato Galael in F2 dal week end di Spa, riesce a mantenere la posizione per buona parte della gara, arrendendosi poi agli attacchi di Petecof e dopo qualche giro, anche a quelli di Chovet.

Il francese tenterà anche di prendersi la seconda posizione di Petecof, senza però riuscirci vista la buona difesa del pilota brasiliano.Vince quindi Leclerc (autore del giro veloce), seguito da Petecof, Chovet e Vips. Arthur Leclerc f3

Gara 2

In gara 2 la prima fila è tutta Prema, con Petecof in pole e Leclerc in seconda posizione. Entrambi partono molto bene, con Leclerc che cerca di attaccare il compagno per i primi minuti di gara. Dietro di loro è battaglia tra Chovet, che partiva terzo e il pilota della Red Bull Academy Vips. I due danno vita ad un bel duello per la terza posizione, con Vips che si prenderà la posizione dopo un gran sorpasso. Il primo a tagliare il traguardo è Petecof, seguito da Leclerc, Vips e Chovet.

Gara 3

La prima fila è un dejà-vu di gara 2: Petecof davanti a Leclerc, seguiti da Chovet, Rasmussen e Vips. La partenza del brasiliano è però un disastro, sbaglia a cambiare marcia e ne approfitta subito Leclerc, poi anche Vips e Rasmussen. Inizia quindi una fantastica rimonta di Gianluca Petecof, che in pochi minuti si porta già in seconda posizione alle spalle di Leclerc, che nel frattempo si è però creato un vantaggio di più di quasi 2 secondi.

Inanellando giri veloci, il giovane brasiliano riesce a ricucire lo strappo, portando con sé anche anche Vips. L’estone non riesce però a tenere il ritmo dei primi due e sul traguardo accuserà più di 8” di distacco. Petecof non riesce mai ad impensierire seriamente Leclerc, che dopo gara 1 vince anche gara 3 davanti agli occhi del fratello Charles. Un’altra doppietta per la FDA (Ferrari Driver Academy) nel week end francese.

Delude Rasmussen (Prema Powerteam), arrivato al Paul Ricard da leader della classifica, ma non riesce ad andare oltre la quarta posizione di gara 3.Non bene neanche i due italiani Emidio Pesce e Andrea Cola, che rimangono al fondo dello schieramento per tutte e 3 le gare.

La classifica vede ora in testa Petecof con 116 punti, 2° Leclerc con 111, terzo Rasmussen con 85. Più distanziati Pasma e Chovet, rispettivamente con 65 e 61 punti.

Appuntamento adesso in Austria il 13 settembre, per il weekend al Red Bull Ring.

Seguici anche su Telegram, Facebook, Instagram e Twitter

IndyCar | 500 miglia di Indianapolis: la Cronaca in diretta