A TCFormula 1

F1 | Test Bahrain 2024, line up Ferrari: ecco chi battezzerà per primo la SF24

Ferrari ha reso noto la line up per la prima giornata di test in Bahrain sul circuito di Sakhir, che segnerà l’inizio della stagione 2024

Tra meno di 24 ore, finalmente, vedremo le macchine in pista. Dopo una lunghissima pausa invernale, caratterizzata dai più disparati colpi di scena tra addii e inaspettati ingaggi, è tempo ora di fare sul serio e tuffarci nella nuova stagione, che si spera possa essere più combattuta rispetto al dominio incontrastato di Red Bull dello scorso anno. Anche Ferrari è pronta, con la scuderia di Maranello che ha pubblicato pochi minuti fa la line up per la prima giornata di test in Bahrain. 

Ferrari line up test Bahrain
Ferrari ha reso noto la line up per la prima giornata di test in Bahrain © Ferrari

Test Bahrain 2024: la line up dei piloti Ferrari

Dopo aver già percorso un centinaio di chilometri sulla nuova rossa a Fiorano, Charles Leclerc avrà l’onore di battezzare ufficialmente la SF24 in Bahrain, con il monegasco che effettuerà la sessioni mattutina nel day one, che ricordiamo avrà una durata di 4 ore dalle 08:00 alle 12:00 italiane.

Di conseguenza, nel pomeriggio toccherà a Carlos Sainz ereditare il volante per le sessioni pomeridiane, dalle 13:00 alle 17:00, con i test che quest’anno sono stati accorciati di mezz’ora. Non è ancora chiaro se la line up resterà la stessa anche per gli altri due giorni o se il programma verrà invertito.


Leggi anche: F1 | La RB20 fa paura: già in Bahrain aggiornamenti che “cambieranno prestazioni e tempo sul giro”


Ferrari si presenta in Bahrain con l’obiettivo di mettere in pista una vettura già competitiva, per poi continuare ad evolvere il progetto strada facendo: “L’unica cosa che posso dire – afferma Enrico Cardile – è che la vettura in galleria del vento è già progredita ed evoluta rispetto a quella presentata. Poi decideremo quando sarà meglio portare in pista i primi aggiornamenti”.

“Il primo passo è capire a che punto siamo rispetto ai nostri concorrenti. Il lavoro in galleria del vento sta procedendo e la vettura sta evolvendo. Una volta messo insieme tutto il materiale, decideremo quando implementare i primi aggiornamenti”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter