Ferrari Purosangue! Il FUV si sveste! La porta posteriore c’è?

La Ferrari Purosangue si prepara al debutto e per la prima volta si mostra nella sua veste (quasi) ufficiale. Mimetizzata con un nero quasi assoluto scorgiamo alcune forme. Le motorizzazioni? Il cofano lungo suggerisce anche il nuovo V12

Ferrari Purosangue

La Ferrari Purosangue si scopre quasi definitivamente. Paparazzata nei dintorni di Maranello, il SUV si copre di una mimetica totalmente nera ma che lascia intravedere molte delle sue forme.

La forma è molto diversa da quella di Lamborghini Urus con il Purosangue che con forme più morbide sembra ereditare parte delle forme della GTC4 Lusso. Il cofano è lungo e lascia presagire un V12, il nuovo, quello con precamera di combustione con potenze superiore agli 800 CV. La fiancata lascia piuttosto dei dubbi.

Sebbene l’angolo di foto non sia dei migliori, il SUV Ferrari sembra avere poco spazio tra le porte anteriori e quelle posteriori. Nella parte posteriore spiccano invece i nuovi gruppi ottici a sviluppo orizzontale. Ancora non ufficializzate le motorizzazioni che comunque spazieranno dal V8 ibrido di SF90 Stradale. In discussione invece il più recente V6 della 296GTB. La Ferrari Purosangue si pensa che debutterà nei prossimi mesi. Una vettura che tanto ha fatto storcere il naso ai puristi del marchio. La SUV, definita FUV dalla casa di Maranello (Ferrari Utility Ve) era necessaria a contrastare le vendite brillanti di Lamborghini Urus.

Leggi anche: Toyota Corolla GR86! 300 CV a consolare gli USA dove manca la Yaris GR

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Raffaella Pappa

Studentessa di Giurisprudenza presso LUISS Guido Carli, amante dei motori e responsabile della redazione Automotive di F1ingenerale