FIA Formula 2 | Svelato il calendario 2019!

In occasione del Consiglio Mondiale del Motorsport tenuto oggi a San Pietroburgo, la FIA ha delineato il calendario degli eventi per tutte le competizioni alle quali è a comando. Tra questi, il Campionato di Formula 2 per il prossimo anno supporterà la categoria massima di Formula Uno per ben 12 gare. calendario f2 2019

Foto: www.fiaformula2.com

La prossima stagione di Formula 2 accenderà i motori in Bahrain, presso il circuito di Sakhir, nel week-end del 29-31 Marzo; seguirà, l’appuntamento in Azerbaijan, presso la “capitale del vento” Baku, dopo poco meno di un mese dalla prima gara nel week-end del 26-28 aprile.

I piloti di Formula 2 dovranno dare il loro massimo impegno quando il campionato giungerà in Europa nel mese di maggio. Ad attenderli, un fitto calendario che comprende ben 8 eventi, tutti nei circuiti più caratteristici d’Europa che hanno segnato la storia del Motorsport: Barcellona, Monte Carlo, Le Castellet, Spielberg, Silverstone, Budapest, Spa-Francorchamps e Monza.

Seguiranno le due trasferte in Asia: la prima nella “terra dello zar”, a Sochi, nel week-end del 27-29 settembre; la seconda negli Emirati Arabi, ad Abu Dhabi, dopo più di un mese nel week-end del 29 novembre-1 dicembre per la chiusura del campionato.

Il CEO del Campionato di Formula 2, Bruno Michel, si è così espresso: “Sono molto lieto di confermare;che ancora una volta tutti i dodici round del calendario FIA F2 2019 si svolgeranno insieme ai weekend di Formula Uno. Vale la pena notare che avremmo potuto correre su più circuiti disposti ad avere la F2,;ma per ovvi motivi di costo abbiamo deciso di limitare il numero di round a dodici.”

“Questo calendario rappresenta un buon equilibrio tra otto round organizzati in Europa e quattro eventi all’estero. È lo stesso calendario della stagione in corso;che ci ha regalato grandi corse e una lotta avvincente per il titolo.”

Da sottolineare il grande lavoro della FIA nell’aver impostato un importante percorso di avvicinamento alla Formula Uno per i piloti a partire dalle formule minori, un cammino progressivo di crescita personale e professionale.

“Il fatto che tutti i round si svolgano durante un weekend di Formula Uno è una meravigliosa opportunità per i nostri piloti di gareggiare di fronte ai team di F1, ma anche per imparare le piste di F1, per imparare a lavorare in modo rapido ed efficiente con tempo di pista limitato e per dimostrare il loro valore complessivo. Il percorso verso la Formula 1 non è mai stato più chiaro ora che la Formula 2 e la Formula 3 fanno parte dell’intrattenimento weekend di F1.”

Foto: F1ingenerale

Formula European Masters | Per la vecchia F3 Europea definito il calendario 2019!

FIA Formula 2 | Svelato il calendario 2019!
Lascia un voto
mm

Mariangela Picillo

Studentessa di ingegneria meccanica, amo la velocità e il rosso dall'età di 3 anni. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.