FIA Motorsport Games | Il calendario è pieno: si corre nel 2021

Gli effetti a lungo termine dell’emergenza sanitaria globale cominciano a farsi sentire anche nel motorsport. Questa volta, infatti, il rinvio dei FIA Motorsport Games al 2021 non è diretta conseguenza dell’espandersi della pandemia, ma delle sue conseguenze economiche. Vediamo insieme perché il 2020 non avrà le sue Olimpiadi delle corse.

Motorsport Games

Una scelta di responsabilità motorsport games

Sostenere un evento come i Motorsport Games ha un costo, sia per le squadre clienti che per le autorità sportive nazionali. Lo slittamento del calendario sportivo 2020 di diversi mesi, con l’impossibilità di correre in primavera e per una parte dell’estate, aveva compresso l’evento di Marsiglia (pianificato per il 23-25 ottobre 2020) fra tappe di campionato ben più difficili da spostare. FIA e SRO hanno saputo cogliere questa necessità, prendendo una decisione difficile, ma indispensabile.

Lo scopo di questa misura è di sostenere le persone che lavorano nel settore degli sport motoristici, riducendo in particolare la pressione logistica e finanziaria su di loro. Con tutti i campionati che richiedono ai concorrenti dell’evento la necessità di rivedere i loro calendari di gara alla fine dell’anno, questo aiuterà ad evitare potenziali conflitti di programmazione. Soprattutto, ciò significherà che le autorità sportive nazionali – che sono fondamentali per questo evento – potranno concentrarsi sulla gestione delle inevitabili difficoltà legate a questa crisi senza precedenti prima di prendere in considerazione la possibilità di partecipare all’evento nel 2021.

“Sarà un’edizione migliore”

Stephane Ratel, fondatore e capo di SRO Motorsports, è convinto di poter vedere degli aspetti positivi in questo inatteso rinvio. L’evento, di per sé estremamente complesso da organizzare, beneficerà di un ulteriore anno di preparazione.

“Spostare la seconda edizione dei FIA Motorsport Games al 2021 è il modo giusto di procedere. L’evento nasce come una gara di fine stagione con ogni nazione rappresentata dai suoi concorrenti più talentuosi. Tuttavia, molte serie ora gareggeranno più avanti nell’anno di quanto previsto, il che significa che sarebbe caduta durante un periodo molto intenso. Per evitare questo conflitto, inizieremo a pianificare il 2021 e siamo lieti di aver confermato una nuova data [22-24 ottobre, ndr] al Paul Ricard. Sono grato che questa decisione sia stata raggiunta in così poco tempo. Credo che la seconda edizione dei Motorsport Games ne uscirà, alla fine, migliorata”.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Per rimanere aggiornati su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT, seguite il nostro canale Telegram dedicato.

FIA Motorsport Games | Bilancio e recensione dell’evento: un esperimento riuscito a metà


 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Ho un occhio di riguardo per Endurance, competizioni GT, Formula 1 e Formula E.