Ford F-150 Raptor: che pick-up!

Ford F-150 Raptor: ecco la versione cattiva del più famoso dei pick-up!

Ford F-150 Raptor

Una volta arrivata la nuova generazione ibrida dell’F-150, Ford non ha esitato a svelare anche la versione Raptor del pick-up americano. Vengono confermati i caratteri prettamente off road della vettura, ma il motore è potentissimo. Scopriamo insieme allora la variante sportiva del pick-up più venduto al mondo.

E se vi dicessero anche V8?

La Ford F-150 Raptor è spinta da un motore 3.5 V6 biturbo che sprigiona 450 cavalli. La potenza è estrema, ma ancora insufficiente per compensare il divario con la principale concorrente, il Ram TRX 1500, che ha dispone di oltre 700 cavalli. Ma proprio su questo punto si concentrerà Ford: infatti nel 2022 arriverà la variante Raptor R, con un propulsore V8 proprio per arrivare al confronto con l’altro pick-up. Probabilmente la casa dall’ovale blu attingerà dalla Mustang Shelby GT500, ma ancora niente è certo. Nel frattempo, la Raptor presenta un cambio automatico a 10 rapporti con il bloccaggio del differenziale posteriore. Una chicca è inoltre la funzione Trail 1-Pedal Drive, che permette di procedere nelle rampe più dure usando solo il pedale dell’acceleratore.

Raptor nella sabbia


Leggi anche: City Car a confronto: quale scegliere?


Ford F-150 Raptor “in generale”

Ora passiamo invece ad analizzare quelli che sono gli aspetti più generali della vettura. Come abbiamo detto, si configura come modello successivo all’F-150 standard, per cui le dimensioni sono sulla falsa riga del modello “base”. Lunghezza di 5,36 metri, larghezza di 2,18 e altezza di 1,93: veramente mastodontico. In più dobbiamo considerare il pianale di carico da 1,7 metri, con un volume fino a 1500 litri. E se la vettura è grande, anche le ruote non potranno essere da meno. Sono disponibili infatti per questo pick-up ruote da 35 e 37″. Tutto molto grande, come piace agli americani.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

(Fonte foto: Motor1)