Ford Kuga, la plug-in Hybrid prima in Europa

Ford Kuga diventa la prima plug-in hybrid in Europa: la plug-in hybrid più venduta in Europa nel primo semestre 2021. Rinnovata nel look e con un tocco green

Ford Kuga
Foto: Autopama

Ford, con la sua Kuga entra nel primato delle vendite del vecchio continente del primo semestre 2021. Un successo dettato dal suo ottimo rapporto qualità/prezzo, e dalla sua elevata versatilità. Dalla prima generazione uscita nel 2008, Ford Kuga ha rivisto le sue linee, adesso più morbide che abbandonano gli schemi delle versioni precedenti. Il suo pregio maggiore è l’elevato comfort che si apprezza sia da guidatore che da passeggero.

Gli interni riprendono quelli delle sorelle Focus e Puma con un’elevata attenzione alla comodità. Tutti i comandi sono facili da individuare e da selezionare.

Al centro si trova uno schermo da 8″ in posizione rialzata consente di accedere al sistema di infotainment. Le forme sono semplici ma tutti i comandi sono facilmente selezionabili. Comodo anche il tunnel centrale che trasmette un senso di elevata qualità del prodotto. La Kuga tra i suv del segmento C si conferma una delle più lunghe con una lunghezza di 4,61 metri e 1,9 metri di larghezza . Il bagagliaio ha una capacità che varia in base alla versione scelta sulla plug-in parte da 405 litri, sulle altre da 435.

Ford Kuga
Foto: alVolante

Oltre che nelle classiche motorizzazioni a benzina e diesel, è proposta anche nelle versioni ibride: mild, full e plug-in hybrid.

Nella EcoBlue Hybrid, si ha un 2.0 turbodiesel da 150 CV con un sistema elettrico da. 48V con sistema Bisg. La versione full Hybrid ha un powertrain composto da un quattro cilindri benzina di 2.5 litri con cambio automatico e trazione sia anteriore che integrale, ed un sistema di tipo self charging (con delle batterie che si ricaricano, sfruttando la frenata rigenerativa). La Kuga plug-in, combina un  2.5 benzina ed una batteria agli ioni di litio da 14,4 kWh, per una potenza complessiva di 225 cv ed un’autonomia superiore a 50 km. Nell’utilizzo in città i cerchi da 19″ o da 18″ aumentano notevolmente il comfort percepito.

Con poco più di 29.000 euro si potrà scegliere la versione  1.5 benzina da 150 CV con cambio manuale. Con circa 30.000 si potrà scegliere il 1.5 diesel da 120 CV, il cambio automatico.

Analizzando le versioni ibride, la plug-in ha un costo di circa 38.000 euro, mentre il diesel mild hybrid 2.0 da 150 CV si aggira 32.000 euro. Sarà inoltre possibile scegliere tra vari allestimenti : Connect, Titanium, ST Line, ST-line X ed il top di gamma Vignale.

https://f1ingenerale.com/tesla-model-x-il-migliore-suv-elettrico-sul-mercato/

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Raffaella Pappa

Studentessa di Giurisprudenza presso LUISS Guido Carli, amante dei motori e responsabile della redazione Automotive di F1ingenerale