Formula 1 – Anteprima Pirelli Gran Premio Cina 2018

La terza gara della stagione 2018 è la prima con un “salto” di mescola nella nomination Pirelli: per questo GP, infatti, i piloti avranno a disposizione pneumatici Medium, Soft e UltraSoft. Anteprima Pirelli GP Cina 2018

In Cina il meteo è imprevedibile, con condizioni spesso molto variabili. Il circuito di Shanghai è caratterizzato da un mix di curve – con diverse velocità e raggi di curvatura – e rettilinei. È una delle gare in cui la strategia ha fatto spesso la differenza in passato.

Novità del GP della Cina 2018:

• Le gomme UltraSoft debuttano sul circuito di Shanghai.
• A differenza del 2017, quest’anno il GP segue quello del Bahrain.
• A partire da questa gara, Mercedes-AMG entra a far parte del programma dei Formula 1 Pirelli Hot Laps.

Ecco le parole di Mario Isola, responsabile Pirelli Motorsport, alla vigilia del terzo appuntamento stagionale:;“La nuova gamma P Zero 2018 ci ha permesso di effettuare un ‘salto’ di mescola nella nomination:;per la gara di Shanghai sono disponibili pneumatici Medium, Soft e UltraSoft.

Il gap tra la Medium e le mescole più morbide è piuttosto ampio e, a eccezione della HyperSoft, le altre sono vicine a livello di prestazioni. Il divario tra le tre mescole nominate per Shanghai è piuttosto distanziato:;ciò dovrebbe favorire un maggior numero di strategie,;come si può già notare dalle diverse scelte di set di P Zero Purple ultrasoft effettuate dai Team.

Questa nomination aggiunge un altro fattore di imprevedibilità a questa gara che si preannuncia spettacolare, grazie anche al meteo sempre variabile e alla presenza di diversi punti dove poter sorpassare”.

Pressioni minime

  • Anteriore: 21 PSI
  • Posteriori: 20 PSI

Camber Massimo

  • Anteriore: -3,50°
  • Posteriore: -2,00°

 

Foto e interviste Pirelli