Formula 2 | GP Bahrain – Ghiotto trionfa nella Sprint Race, sesto Schumacher

Grande vittoria di Luca Ghiotto che con una strategia con pit stop e un ritmo e gestione gomme perfetti si prende il successo in gara due e va in testa alla classifica iridata. Chiude Sesto Mick Schumacher. Gara 2 Formula 2 GP Bahrain

Gara 2 Formula 2 GP Bahrain

Luca Ghiotto vince la Sprint Race del Gran Premio del Bahrain di Formula 2, sfruttando un’ottima gestione delle gomme e la strategia con pit stop, emulando il successo ottenuto proprio qui da Leclerc nel 2017, allora esordiente in F2.

Alle spalle di Ghiotto terminano i due piloti DAMS Sergio Sette Camara e Nicholas Latifi. Quarto in rimonta Guanyu Zhou, seguito da Louis Deletraz. Sesto Mick Schumacher dopo la partenza dalla pole position. Chiudono la zona punti Nyck De Vries (autore del giro più veloce) e Jordan King.

La cronaca

 

Bandiera a scacchi  –  LUCA GHIOTTO VINCE! Grande rimonta e grande gestione delle gomme dell’italiano che trionfa nella Sprint Race davanti a Sette Camara, Latifi e Zhou. Mick Schumacher chiude in sesta posizione.

Final Lap – Ghiotto agevolmente davanti. De Vries vicino a Schumacher per la sesta posizione.

Lap 22 – Ghiotto allunga in vetta nel penultimo giro, si prende 2 secondi su Sette Camara. Zhou guadagna ancora una posizione ed è quarto!

Lap 21 – Luca Ghiotto in testa! Passa Latifi in prima curva e Sette Camara dopo un acceso duello! Zhou si prende la posizione su Schumacher.

Lap 20 – Schumacher tenta di riprendersi la posizione su Deletraz mentre alle loro spalle è arrivato anche il cinese Zhou. Ghiotto ormai alle spalle di Latifi.

Lap 19 – Lotta nelle retrovie tra Gelael, Calderon e Alesi. Deletraz supera Mick Schumacher ed è quarto. Continua la rimonta di Ghiotto a 5 secondi dal leader!

Lap 18 – Continua la rimonta di Ghiotto che raggiunge in terzo posto passando nel giro di due curve sia Deletraz che Schumacher. Ora l’italiano è terzo a 8.5 secondi da Sette Camara e a 5 giri dalla fine.

Lap 17 – Sette Camara in difficoltà, viene tallonato da Latifi e perde ancora terreno da Ghiotto. L’italiano arriva in quinta posizione a 13 secondi dal primo.

Lap 16 – Ghiotto continua la sua rimonta ed è settimo a 7 giri dal termine, con un distacco di 17 secondi da Sette Camara. Ancora acceso il duello tra Alesi e Ilott, il francese è ottavo.

Lap 15 – Latifi vicino a Sette Camara, i due DAMS sono seguiti da Mick Schumacher. Tenta il pit stop anche Hubert. Giro veloce di Ghiotto già nono e a 19 secondi da Sette Camara. Anche Matsushita e De Vries in rimonta dopo il pit stop.

Lap 14 – A dieci giri dalla fine Sette Camara è in testa e decide di non imitare la strategia di Ghiotto. L’italiano è a 25 secondi dal leader ma ha già recuperato 3 secondi in un giro.

Lap 13 – Pit di Ghiotto che monta gomme morbide, tutto regolare al cambio gomme e rientra 14°. Sosta anche per De Vries.

Lap 12 – Gran bagarre per il decimo posto tra Alesi, Boschung e Ilott. Team Radio di Ghiotto che decide di andare ai box e fare il pit stop!

Lap 11 – Ghiotto ancora davanti con 5.7 secondi su Sette Camara, pit stop anche per King.

Lap 10 – Pit stop per Correa che sostituisce l’ala e per Gelael che si trovava già in fondo al gruppo. Ancora 13 giri per arrivare a fine gara e Matsushita, che era settimo, tenta la carta del pit stop. Ricordiamo che il pit non è obbligatorio nella Sprint Race.

Lap 9 – Matsushita in fondo al rettilineo supera Hubert, il giapponese è ottavo. Ghiotto porta il vantaggio su Sette Camara a 4 secondi.

Lap 8 – Luca Ghiotto porta a 3 secondi il vantaggio su Sette Camara. Terzo Latifi, poi De Vries, Schumacher, Deletraz, Hubert e Matsushita. Contatto tra King e Correa, quest’ultimo rompe l’ala cercando il sorpasso.

Lap 7 – Sette Camara lamenta problemi di gomme nel team radio. Zhou su Aitken per la nona posizione, subito dietro gran lotta con Correa che passa King ed è undicesimo. Nessuna penalità per i 3 piloti investigati.

Lap 6 – De Vries su Mick Schumacher in curva 4, l’olandese si prende la quarta posizione. Latifi molto vicino al compagno di squadra Sette Camara.

Lap 5 – Ghiotto allunga su Sette Camara, prime posizioni stabili, mentre nelle retrovie Giuliano Alesi supera il compagno Boschung.

Lap 4 РLuca Ghiotto passa Sette Camara ed ̬ in testa alla gara! Latifi supera Schumacher, ̬ terzo. Sotto investigazione De Vries, Deletraz e Aitken per il contatto al primo giro.

Lap 3 – Anche Ghiotto supera Schumacher ed è secondo! Anche Latifi vicino a Schumacher.

Lap 2 – Sette Camara attacca Schumacher e lo passa in fondo al rettilineo! Subito dietro lo imita Ghiotto che passa Latifi e si prende la terza posizione!

Lap 1 – Schumacher primo davanti a Sette Camara, Latifi e Ghiotto. Seguono Deletraz, De Vries, Hubert e Aitken che cercano di recuperare le posizioni perse nel primo contatto.

Partenza – Scatta bene Mick Schumacher che tiene la prima posizione alla prima curva. Contatto in curva 8 subito dietro tra De Vries, Deletraz e Aitken che perdono posizioni.

Formation Lap – Tutto regolare al via del giro di ricognizione. I piloti si preparano alla partenza della gara.

 

13:05 – Dieci minuti al via della Sprint Race di Formula 2 in Bahrain. Mick Schumacher parte in pole position davanti a Jack Aitken e Nyck De Vries.

Risultati

Risultati

  1. Luca GHIOTTO (UNI-Virtuosi)
  2. Sergio SETTE CAMARA(DAMS)
  3. Nicholas LATIFI(DAMS)

Giro più veloce: Nyck DE VRIES (ART Grand Prix) – 1:47.145 (2 punti)

Classifica

  1. Luca GHIOTTO (UNI-Virtuosi) – 37
  2. Nicholas LATIFI (DAMS) – 35
  3. Sergio SETTE CAMARA (DAMS) – 27
  4. Louis DELETRAZ (Carlin) – 16
  5. Nyck DE VRIES (ART Grand Prix) – 12
  6. Anthoine HUBERT (BWT Arden) – 12
  7. Guanyu ZHOU (UNI-Virtuosi) – 11
  8. Mick SCHUMACHER (PREMA Racing) – 8
  9. Jack AITKEN (Campos Racing) – 6
  10. Nobuharu MATSUSHITA (Carlin) – 2
  11. Jordan KING (MP Motorsport) – 1

Appuntamento con la Formula 2 tra un mese, con il Gran Premio di Azerbaijan a Baku nel weekend del 26-28 Aprile.

Foto e video: FIA Formula 2.

Formula 2 | GP Bahrain – Latifi vince Gara 1 su Ghiotto. Mick Schumacher ottavo, partirà in pole domani


Poi i i i i i i i i i. Dopo. Poi. Dopo i i i i i i i i i. Poi. Dopo i i i i i i i i i. Poi i i i i i i i i i. Dopo i i i i i i i i i. Poi. Dopo i i i i i i i i i. Poi i i i i i i i i i. Dopo i i i i Poi I i i i i i i i. Poi i i i i i i i i i. Dopo i i i i i Poi i i i i i. Poi i i i i i i i i i. Dopo i i i i . Gara 2 Formula 2 GP Bahrain

mm

Emanuele Di Meo

Ingegnere Meccanico con una grande passione per il mondo della Formula 1 e del motorsport. Admin della pagina Instagram @vuliusgp.