Formula 3 | Svelata la nuova auto per la stagione 2019

Nella giornata di oggi ad Abu Dhabi, è stata presentata la nuova vettura di Formula 3, che sostituirà la GP3 a partire dal 2019. Quest’auto verrà usata nel triennio 2019-2021.

Formula 3
La nuova auto Formula 3. Foto: F1

Dall’anno prossimo non ci sarà più la GP3, ma la Formula 3. Questo campionato è dato dall’unione della Formula 3 Europea e appunto la GP3. Oggi ad Abu Dhabi è stata svelata l’auto che darà il via di questo nuovo campionato la prossima stagione.

Un mese fa è stata presentata l’entry list dei Team che prenderanno parte a questo nuovo campionato la prossima stagione. I Team italiani che parteciperanno sono la Prema Racing e la Trident.

Le caratteristiche dell’auto

Rispetto all’attuale auto di GP3, vi è un’aerodinamica ottimizzata per facilitare i sorpassi e rispetta a pieno le norme di sicurezza imposte già per le auto GP3 oltre ad un adeguamento dei costi. Ci saranno il DRS, l’Halo, cambio sequenziale a base di un sistema elettroidraulico, sistema di acquisizione dati ad alta velocità ma senza telemetria e lo stesso sistema della F1 in caso di Virtual Safety Car. La monoscocca, l’ala anteriore e posteriore sono fatte in carbonio.

Esattamente come la Formula 2, il telaio è opera dell’azienda italiana Dallara e il motore è un 6 cilindri aspirato fatto dalla Mecachrome con sistema di accelerazione fly by wire. Il cambio è invece longitudinale a sei marce fatto su misura dalla Hewland. Il fornitore di gomme è la Pirelli che porterà tre tipi di compound per ogni circuito.

Formula 3
Altra angolazione della nuova vettura F3 senza cofano motore. Foto: F1

A livello di performance, quest’auto può raggiungere i 300 km/h, andando da 0 a 100 in 3 secondi e da 0 a 200 in 7.7 secondi. La decelerazione massima arriva a 1.9 G, mentre l’accelerazione laterale può arrivare a +/- 2.6 G.

Charlie Whiting, Direttore FIA Formula 1:

“Siamo molto contenti di svelare qui ad Abu Dhabi la bellissima auto Formula 3, terminando l’ultimo step per rendere il campionato FIA Formula 3 allo stesso livello di Formula 2 e Formula 1 e questo è un obbiettivo importante per la FIA. Questa macchina, più potente e spettacolare rispetto a quelle precedenti, rispetta le norme di sicurezza dei campionati monoposto e ne sarà ancora in grado anche quando la svilupperemo per metterla ai più alti livelli nello sport.”

“La Formula 3 ha una lunga e ricca storia e vedere che diventerà parte fissa dei weekend di gara simboleggia l’inizio di un nuovo eccitante capitolo. La categoria continuerà a preparare e educare giovani piloti, dando loro le migliori opportunità per rispettare le loro ambizioni.”


Michel Bruno, CEO Formula 2 e Formula 3:

“Sono molto contento di presentare l’auto F3 che sarà protagonista per il prossimo triennio. Ci siamo concentrati nel costruire un’auto sicura e pronta ad ogni sfida, adatta a gare vivaci e sorpassi coraggiosi quanto spettacolari. Quando abbiamo disegnato quest’auto abbiamo tenuto in mente l’idea di tenere bassi i costi per attirare maggiormente i Team, senza limitare la qualità del pacchetto.”

“Sono sicuro che quest’auto riesce a soddisfare i requisiti per la sicurezza senza far annoiare il pubblico sugli spalti e da casa. È perfettamente quello che tutti i giovani piloti cercano per costruire il loro cammino nel motorsport, passando dapprima in Formula 2 e, si spera, in Formula 1.”

Abu Dhabi GP | Lewis Hamilton: “Un privilegio correre con Alonso”

Formula 3 | Svelata la nuova auto per la stagione 2019
Lascia un voto

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 13 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, quello di diventare un giornalista sportivo.