Formula E | Alfa Romeo valuta il debutto nel campionato elettrico

Secondo alcune voci nel paddock della Formula E, Alfa Romeo starebbe considerando l’approdo nel campionato 100% elettrico in occasione della Gen3.

formula e alfa romeo
Foto: profilo Twitter @alfaromeoracing

Secondo le indiscrezioni riportate da The Race, Alfa Romeo (e Maserati) starebbero prendendo in considerazione l’idea di dedicarsi alla mobilità elettrica, chiedendo l’ingresso in Formula E, forse in occasione della Gen3.

Alfa Romeo ha da poco rinnovato il contratto con Sauber, ma al momento non ha alcun impegno formale che vada oltre il 2021. Di recente, con l’ingaggio di Jean-Philippe Imparato, ex CEO Peugeot, hanno iniziato a circolare voci tra altri dirigenti di FE che vedrebbero Alfa spostare il suo impegno dalla F1 alla Formula E. Questa decisione potrebbe venir formalizzata entro il 2022.


Nel 2019 lo stesso Imparato aveva lasciato delle dichiarazioni in merito al futuro dei motori: “Chiedere 200 milioni di euro per entrare in un futuro programma di motorsport è completamente folle. Il motorsport è morto, a meno che non si parli di elettrico.”

Se Alfa decidesse di passare all’elettrico per la stagione 2022-2023, dovrebbe firmare entro fine marzo. Inoltre, per competere con la Gen3, dovrebbe sborsare €300.000. Ora come ora, solo pochi team, tra cui DS, hanno confermato il loro impegno.

La casa automobilistica torinese, sempre secondo alcune indiscrezioni, si sarebbe messa in contatto ultimamente con alcuni dirigenti del campionato elettrico. Maserati, invece, sarebbe meno propensa a competere in questa categoria.

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

Formula E | DS Automobiles conferma l’impegno con il passaggio alla GEN 3

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.