Formula E | Anteprima Hong Kong E-Prix – Venturi: Susie Wolff spera in una buona performance

Dopo il terzo posto di Edoardo Mortara a Città del Messico, Venturi Formula E si dirige a Hong Kong con molta fiducia. Questa volta assisteremo alla gara di domenica, anziché sabato. Hong Kong E-Prix

Venturi Formula E Team, Edoardo Mortara

Il circuito di 1.86 km si snoda tra Victoria Bay e l’imponente grattacielo di Hong Kong. Qui la Formula E viene apprezzata molto, non solo dai fans ma da tutta la comunità del motorsport che non vede l’ora arrivi questo appuntamento del calendario sportivo.

Il circuito di Hong Kong ha un layout più tradizionale rispetto a quello del Messico: è più corto e più tortuoso. Per un buon risultato in gara, è ancora più cruciale fare un’ottima qualifica. Ad aggiungere più azione sul circuito, potrebbe esserci la pioggia, prevista domenica.

Edoardo Mortara arriva ad Hong Kong avendo appena ottenuto il suo secondo podio in Formula E (il terzo posto in Messico). Il primo risale al 2017 proprio ad Hong Kong, dove finì secondo. Il pilota italo-svizzero è più determinato che mai a mostrare il suo talento su quella pista.

Felipe Massa, qualificatosi terzo a Città del Messico, non vede l’ora di poter correre. Per questo appuntamento si è preparato molto con lunghe sessioni al simulatore così da familiarizzare con il tracciato e lavorare sulle strategie per gestire l’energia.




Parole al team

Edoardo Mortara: “Mi dirigo a Hong Kong con molta calma e focalizzato sulla mia preparazione. Nelle ultime due gare abbiamo ottenuto degli ottimi risultati, stiamo andando nella giusta direzione. Il team è molto determinato e noi tutti speriamo di tornare a casa soddisfatti del risultato.”

Felipe Massa: “Sarà la mia prima volta qui a Hong Kong. Non vedo l’ora, soprattutto perché so che ci sono molti miei fans qui. Mi sono preparato al simulatore per essere pronto a qualsiasi situazione in pista. Da Santiago in poi siamo migliorati notevolmente e questo week-end vogliamo fare lo stesso per fare la miglior gara possibile.”

Susie Wolff, team principal: “Il quarto round in Messico è stato un momento molto gioioso per me, in qualità di Team Principal. Dopo la giornata di test in Messico, siamo tornati a Monaco con l’obbiettivo di prepararci al meglio per questa gara. Sia i piloti che il team hanno lavorato duramente. Questa domenica vorrei vedere le grandi capacità dei piloti e l’affidabilità della monoposto, per continuare a migliorare.”

Qui potete dare uno sguardo agli orari del quinto week-end di Formula E a Hong Kong.

Formula 1 | Ferrari: il logo Mission Winnow tornerà in Bahrain

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.