Formula E | Berlin E-Prix – Techeetah: “Dobbiamo spingere ancora di più”

La Techeetah è in una situazione perfetta: primo posto in classifica costruttori e uno-due in classifica piloti. Jean Eric Vergne è a quota 87, André Lotterer a 82 ed insieme sono ben 169 punti.

Techeetah Monaco E_prix
Foto: Craig Evans (@craig_evans14)

La Techeetah sembra avere il pacchetto più forte della serie e anche i piloti non sono gli ultimi arrivati; André Lotterer e Jean-Eric Vergne stanno disputando un’ottima stagione dimostrando velocità e costanza.

La Scuderia cinese ha dunque i favori del pronostico per il prossimo E-Prix di Berlino, che sarà anche l’E-Prix di casa di André Lotterer.

Jean-Éric Vergne, #25:

Jean-Eric Vergne è tornato; il Campione in carica è il primo ad ottenere due vittorie nel corso di questa stagione. Vergne è adesso primo in Campionato con 5 punti di vantaggio sul primo inseguitore, cioè il suo compagno di squadra André Lotterer.

“Vincere Monaco è stato un momento clou della stagione, ma ora è dietro di noi e ci concentriamo sul resto della stagione. Berlino può essere infida e dobbiamo essere in cima al nostro gioco per avere successo lì”.

André Lotterer, #36:

André Lotterer è ancora a caccia della prima vittoria ma è comunque al secondo posto nel Campionato a cinque punti dal compagno. Riuscirà a regalare una gioia ai suoi fans, a casa sua?

“Abbiamo avuto un paio di gare a casa ora per la squadra e per Jean-Éric, ma ora è il mio turno di correre in terra e sono molto contento di correre davanti ai tifosi tedeschi. Per l’occasione ci sarà una livrea speciale sulla mia vettura. Sarà la seconda volta che corro al Tempelhof e sarà bello tornare. È un ottimo posto per correre e le corse sono ok lì. Il nostro obiettivo principale sarà quello di segnare più punti possibili per confermare le nostre posizioni in entrambi i campionati”.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

Formula E | Berlino eprix-Virgin Racing:” Continueremo a lottare per il titolo”

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.