Formula E | Berlin E-Prix – Venturi: “Il podio di Massa ha dimostrato che stiamo migliorando”

Il primo podio in Formula E di Felipe Massa a Monaco, dimostra ancora una volta che il negativo inizio di stagione di Venturi sembra un lontano ricordo. Il team monegasco è determinato e fiducioso in vista dell’E-Prix di Berlino, al quale F1 in Generale prenderà parte regalandovi contenuti esclusivi. Berlin E-Prix Venturi

Berlin E-Prix Venturi
Foto: Marco Borgonovo per F1inGenerale

Il tracciato di 2,375 km e 10 curve promette una gara molto coinvolgente. Situato nell’ex aeroporto Tempelhof, si distingue, tra gli altri tracciati, per le numerose curve veloci che velocizzeranno il consumo delle batterie. Per questo, sarà importante adottare strategie volte al risparmio energetico.Berlin E-Prix Venturi

Per quanto riguarda la superficie, la sua natura abrasiva avrà un’influenza non da poco sugli pneumatici in condizioni di asciutto. Se la pioggia deciderà di unirsi alla festa, come accaduto a Parigi, si aggiungerà un pizzico di divertimento in più per i fans.

Edoardo Mortara:

“L’ultima gara non è andata nei migliori dei modi per me. L’auto è veloce, efficiente e se riusciamo a gestire i parametri correttamente, possiamo arrivare sui gradini più alti del podio; io e Felipe ne abbiamo dato prova negli ultimi mesi. Ora più che mai, stiamo lavorando duramente sui piccoli dettagli che determinano il successo in una gara di Formula E.”

Felipe Massa:

“Il mio terzo posto alla gara di Monaco ci ha dato un grande margine di miglioramento, anche dal punto di vista della classifica. Mi sento preparato e tranquillo, le ultime sessioni al simulatore sono andate molto bene.  A Berlino, a differenza degli altri appuntamenti, ci saranno le prove libere di venerdì e la gara di sabato. Dal punto di vista delle strategie, ci saranno diverse opzioni molto interessanti su cui stiamo lavorando. Il nostro obbiettivo è di continuare a fare progressi e ottenere altri bei risultati.”

Susie Wolff:

“Il podio ottenuto a Monaco, casa nostra, è stato molto importante per tutta la squadra, ma soprattutto per Felipe. Con solo quattro gare restanti, dobbiamo mantenere alta la concentrazione e continuare a fare progressi, se vogliamo salire di posizioni nella classifica. Siamo preparati per Berlino, ma se c’è una cosa che abbiamo imparato in questa quinta stagione, è che tutto può succedere.”

Seguici su Facebook

Formula E | Berlin E-Prix – Techeetah: “Dobbiamo spingere ancora di più”

 

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.