Formula E | Berlino E-Prix – Audi insoddisfatta del sesto posto in campionato: “È chiaro che dobbiamo migliorare”

Quarto posto per René Rast, sesto per Lucas di Grassi: Audi Sport ABT Schaeffler ha concluso l’ultima gara di Formula E della stagione con entrambe le vetture tra le prime sei. Nonostante questi buoni risultati il team tedesco non è soddisfatto del piazzamento nella classifica, a campionato concluso. berlino e-prix audi

berlino e-prix audi
Lucas di Grassi, Audi e tron FE06 #11 – Credits: Audi Mediacentre

Dopo il suo primo podio in gara 5 a Berlino, René Rast ha ottenuto il miglior risultato in qualifica della sua ancor giovane carriera in Formula E, in occasione del sesto round nella capitale tedesca. Il tedesco ha iniziato il gran finale dal terzo posto in griglia e ha mancato il podio per soli 0.739 secondi. berlino e-prix audi

“Sono stato superato da Nyck de Vries all’inizio della gara”, ha detto il rookie. “Dopo di che, si trattava di gestire la mia energia nel modo più intelligente possibile. Credo di esserci riuscito abbastanza bene, ma abbiamo peccato di velocità. Sono molto contento di quello che ho imparato in queste sei gare. Il podio e il quarto posto sono stati per me un grande risultato.”

Lucas di Grassi si è fatto strada dal decimo posto in griglia al sesto con la sua Audi e-tron FE06, ciononostante – così come il team Venturi – non è soddisfatto di come è andato il suo finale di stagione. Nessun altro pilota ha recuperato tante posizioni nelle gare quanto il brasiliano in questa stagione. “Il mio giro di qualifica non è stato dei migliori”, ha detto di Grassi. “La sesta stagione ormai è storia. Sesto posto in classifica piloti, sesto posto in classifica costruttori: è chiaro che dobbiamo migliorare”.

Il team principal: “Avevamo aspettative più alte”

Con 20 punti guadagnati Audi Sport ABT Schaeffler è stata la seconda squadra migliore nell’ultima gara della stagione. “Solo una squadra ha segnato più punti di noi oggi e abbiamo concluso la stagione con un’ ottima performance”, ha detto il TP Allan McNish. “La strategia era giusta, entrambi i piloti sono stati forti. René ha mancato di poco il suo secondo podio consecutivo e Lucas ha fatto un grande recupero. Naturalmente, avevamo aspettative più alte, ma il team non può che essere orgoglioso di ciò che ha raggiunto in questo tour de force a Berlino per la conclusione della stagione. Lavoreremo sodo per fare meglio l’anno prossimo.”

Audi Sport ABT Schaeffler, anche grazie ai risultati in questa stagione, rimane la squadra di maggior successo nella storia della Formula E con 43 podi. Inoltre, Lucas di Grassi guida la lista dei migliori piloti del campionato elettrico con 32 trofei e 796 punti guadagnati.

Nelle sei gare finali della Formula E a Berlino, cinque podi e tre giri veloci sono stati raggiunti dall’Audi e-tron FE06. Complessivamente, nella stagione 2019/2020 sono stati conseguiti una vittoria, tre secondi posti, tre terzi posti e quattro giri veloci.

Lo sviluppo della monoposto, che vedremo in pista nella stagione 2020-2021, l’e-tron FE07, è già in pieno svolgimento.

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news di questo campionato!

Formula E | Berlino E-Prix – Venturi: “Finale di stagione disastroso”

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.