Formula E | Berlino e-prix, Buemi secondo: “In gara manchiamo di efficienza”

Sebastien Buemi ha conquistato la seconda posizione nell’e-prix di Berlino alle spalle di Lucas di Grassi. Formula E

Formula E Berlino
Sebastien Buemi, Credit: nismo.com

Era iniziata bene la giornata per Sebastien Buemi e la Nissan e.dams nel sabato della Formula E a Berlino. Il pilota svizzero aveva conquistato infatti la superpole e gli annessi tre punti.
Allo spegnimento dei semafori ha mantenuto la testa della corsa, ma dopo pochi minuti ha dovuto cedere la posizione a uno scatenato Lucas di Grassi, vincitore della gara.
Buemi ha quindi perso anche il secondo posto durante la gara. Nel finale si è ripreso il secondo gradino del podio ai danni di Da Costa, difendendosi anche da un agguerrito Vergne.

Le parole di Sebastien Buemi

Queste sono le dichiarazioni del pilota elvetico dopo la gara ai microfoni di Sportmediaset:

“Credo che in gara non siamo allo stesso livello che abbiamo in qualifica. Alla fine credo di aver fatto una bella gara e sono contento con questi punti, che sono 21 per me oggi. Vedremo a Berna, ma è vero che in gara gli altri sono più veloci di noi.
Credo chi ci sia una mancanza di efficienza. Devo mollare l’acceleratore e risparmiare di più e quindi per quello sono un po’ più lento.”

Il prossimo round della Formula E dopo Berlino sarà l’e-prix di Berna, gara di casa per Sebastien Buemi, ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale.

Seguici anche su Telegram

Formula E | Berlin E-Prix – Di Grassi vince una gara ricca di emozioni

mm

Carlo Platella

Nato e cresciuto a Torino, studio ingegneria dell'Autoveicolo nel Politecnico della mia città. Ho una grande passione per il motorsport in tutte le sue forme che mi piace trasmettere negli articoli. Lavoro nella Squadra Corse della mia università con la speranza un giorno di entrare in Formula 1.