Formula E | Berlino E-Prix – Jaguar, Evans: “C’è sempre spazio per migliorare, vogliamo continuare su questa striscia positiva”

All’E-Prix di Berlino la Jaguar vorrà allungare la striscia di piazzamenti sul podio con Mitch Evans, mentre Sam Bird punta al riscatto dopo due E-Prix deludenti.

Jaguar Berlino E-Prix Evans
Evans all’E-Prix di Berlino dell’anno scorso.

Jaguar arriva all’E-Prix di Berlino dopo aver ottenuto due vittorie a Roma ed un secondo posto a Monaco con Mitch Evans, mentre Sam Bird ha raccolto un quinto posto e due ritiri. All’Aeroporto di Tempelhof l’obiettivo sarà quello di proseguire su questo cammino per rinforzare la striscia di podi per il neozelandese, invece l’inglese è chiamato a rispondere e dare una svolta positiva alla stagione.

La Jaguar è al momento in terza posizione in classifica costruttori con 26 punti di svantaggio sulla Mercedes. Stessa posizione per Evans a -9 dal leader Vandoorne, mentre Bird è dodicesimo a quota 22. Il miglior risultato raggiunto a Berlino per entrambi piloti è il terzo posto, nel caso di Evans in Gara 1 nel 2021 e nel caso di Bird in Gara 1 nel 2020.


Leggi anche: Formula E | Berlino E-Prix – Orari TV e anteprima della doppia tappa in Germania


Evans guarda con ottimismo a questo doppio round in Germania: “Monaco è stato un altro weekend fantastico per me e sono felice di aver portato a casa un altro trofeo per la squadra. Detto questo, c’è sempre spazio per migliorare e vogliamo sfruttare lo slancio positivo. Mi sono assicurato un podio a Berlino l’anno scorso. Con soli nove punti tra me e la vetta della classifica piloti, sono determinato a portare a casa un altro buon bottino di punti questo fine settimana”.

Bird si affida all’imprevedibilità della categoria e si mette già alle spalle il deludente E-Prix di Monaco: “Monaco è stato un weekend impegnativo per me, ma avendo corso in Formula E sin dall’inizio so che è importante guardare avanti e non indietro. Il circuito di Tempelhof è un appuntamento chiave nel calendario della Formula E e che tutti conosciamo molto bene. Un doppio round significa che ho il doppio delle opportunità di raggiungere ottimi risultati per la squadra e segnare punti preziosi. Sono pronto per la sfida”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.