Formula E | Berlino E-Prix – Mahindra: “Sei gare in nove giorni, una sfida senza eguali”

La Formula E è pronta ad affrontare un finale di stagione senza precedenti con 6 gare in nove giorni. Il team Mahindra arriva a Berlino con tante speranze dopo un inizio di stagione difficile.

formula e berlino mahindra
Credit: Mahindra Racing

Il team Mahindra è pronto ad un gran finale di stagione, dopo aver raccolto solo 17 punti nelle prime cinque gare della stagione. Ora tutti i team si ritrovano davanti ad una grande sfida senza precedenti. A causa del Covid-19 la Formula E ha infatti deciso di concludere la stagione a Berlino sfruttando tre layout. formula e berlino mahindra

Mahindra avrà dalla sua parte il fatto di avere due piloti con una grande esperienza. Le piste di Berlino, a parte il layout diverso, richiedono una gestione dell’energia e degli pneumatici a causa dell’asfalto molto abrasivo. A Pascal Wehrlein si è sostituito Alex Lynn che guiderà la #94 nelle sei gare conclusive. formula e berlino mahindra

“Sono pronto a questo finale di stagione. Tutti devono partire col piede giusto ma sono consapevole di essere in un grande team che si sta impegnando per ottenere dei grandi risultati.”

Berlino, pista ricca di soddisfazioni

Se la posizione in classifica non rispecchia il reale potenziale del team indiano, Berlino può essere una location chiave per concludere al meglio la stagione. In passato, infatti, il team Mahindra ha ottenuto una doppietta nel 2017 con Felix Rosenqvist davanti a Nick Hedifeld. Ad ogni modo c’è ottimismo da parte di Dilbagh Gill nell’ottenere un grande risultato anche quest’anno:

“Questo evento sarà una sfida per tutti noi; sei gare in nove giorni, nessuno l’ha mai fatto prima. Berlino è una pista che ti mette a dura prova e bisogna essere consapevoli del lavoro da fare per arrivare nelle migliori condizioni possibili. Non siamo partiti bene e possiamo solo risalire la classifica. Abbiamo un ottimo pacchetto e un grande team. Dobbiamo solo essere in grado di dimostrare tutto il nostro potenziale.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Formula E | Berlino E-Prix – Nissan a caccia di punti