Formula E | Berlino E-Prix – Mercedes: “Contenti per la doppietta, vogliamo fare ancora meglio nella settima stagione”

All’ultima gara del Berlino E-Prix Mercedes ha dato prova della sua forza, conquistando il secondo posto nella classifica piloti con Vandoorne e terzo in quella costruttori.

berlino e-prix mercedes
Foto: FIA ABB Formula E

Dopo i primi round in pista a Berlino, Stoffel aveva messo nel mirino la seconda posizione in campionato, con cui era in lotta con di Grassi – deluso dai suoi risultati nella sesta stagione di Formula E -, preannunciando lotte serrate e gare ricche di azione. Berlino E-Prix mercedes

I momenti meno positivi di Stoffel sono arrivati ​​soprattutto nelle qualifiche. Ha iniziato quattro delle sei gare al di fuori della Top Ten, ma ha ottenuto ugualmente quattro risultati a punti. Il piazzamento migliore è arrivato nell’ultima gara.

“Abbiamo avuto qualche difficoltà nelle ultime sessioni di qualifica, ma in quella finale è andato tutto alla perfezione”, ha detto Stoffel, che ha ottenuto la sua prima pole position nelle ultime qualifiche della stagione. “Avevo un buon feeling con la macchina, ho fatto buoni giri in qualifica e sono molto contento della mia gara. Guardando dall’esterno, potrebbe essere sembrato un gioco da ragazzi, ma in realtà è stato molto impegnativo!”

Con la sua prima vittoria in Formula E e grazie anche al secondo posto del suo compagno di squadra Nyck de Vries, Stoffel si è assicurato il secondo posto nella classifica piloti. “Finire la nostra prima stagione con una doppietta è semplicemente fantastico, e non avremmo potuto chiedere di più”, ha dichiarato Vandoorne. “Il secondo posto nel campionato piloti è una grande emozione per me. Siamo stati premiati per gli instancabili sforzi della squadra”.

Primo podio per de Vries

La maratona di Berlino è iniziata positivamente per Nyck, ma nel corso delle 6 gare si è spesso trovato fuori dalla zona punti.
Nell’ultima gara, dalla quarta posizione in griglia, è salito prontamente tra i primi tre e ha lottato per la seconda posizione con Sébastien Buemi per la maggior parte della gara, per poi superarlo e regalare una splendida doppietta al suo team.

“Tutta la pressione si è sciolta appena ho tagliato il traguardo. In precedenti occasioni, sono spesso arrivato vicino al podio, ma senza mai salirci, quindi è davvero bello essere finalmente riusciti a concludere questa lunga ed estenuante maratona di sei gare con un secondo posto. Non avremmo potuto sperare in una conclusione migliore della nostra stagione prima dell’inizio di questo round finale, sono contento per la squadra.”

Anche il Team Principal Ian James e Toto Wolff sono molto contenti del risultato. La squadra però non deve adagiarsi sugli allori, a detta del direttore austriaco, perché l’obiettivo è ridurre il gap dalle altre squadre per la settima stagione di FE.

Seguici sul nostro canale Telegram interamente dedicato alla Formula E

Formula E | Berlino E-Prix – Audi insoddisfatta del sesto posto in campionato: “È chiaro che dobbiamo migliorare”

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.