Formula E | Berlino E-Prix: vince Rowland, finale mozzafiato

Rowland ha vinto l’E-Prix di Berlino, decimo appuntamento del Campionato FIA di ABB Formula E, davanti a Frijns e Rast. Il resoconto della gara

Rowland vincitore berlino
Foto: FIA ABB Formula E (Twitter)

Oliver Rowland ha vinto il decimo appuntamento del Campionato FIA di ABB Formula E tagliando il traguardo davanti a Robin Frijns e uno straordinario René Rast, che ha duellato fino alla fine con André Lotterer. Non classificato il campione Da Costa

La pagina si aggiorna automaticamente

Bandiera a scacchi Rowland vince davanti a Frijns, terzo posto per Rast con un passaruota danneggiato a causa del contatto con Lotterer. La regia aveva dato bandiera a scacchi all’inizio dell’ultimo giro. Investigazione per i contatti tra Lotterer e Rast, e Da Costa non ha chiuso la gara così come Abt. Noi vi diamo appuntamento a domani con l’ultimo emozionante appuntamento con la Formula E. Un cordiale saluto a tutti, a domani!

Ultimo giro Rowland è in testa, ruota a ruota per la terza posizione con Rast che supera di forza Lotterer andando anche al contatto

-0:00 Scade il tempo, un giro al termine ma occhio a Sims che ha la vettura ferma e deve resettare il sistema per ripartire

-1:27 Da Costa è incollato a Buemi, che a sua volta è incollato a Vandoorne

-3:13 Occhi puntati anche sulla Porsche di Jani, che ha Lynn incollato al posteriore

-4:05 5 secondi di penalità per Di Grassi per il contatto con Da Costa

-5:50 Occhio a Rast che è in Attack Mode incollato a Lotterer, e poco più avanti c’è anche Frijns. Sportellate a non finire tra Porsche e Audi

-7:49 Lotterer nuovamente a podio, adesso vuole andare all’attacco di Frijns

-10:19 Buemi è davanti a Da Costa, Rast ha sorpassato di nuovo Lotterer che è andato in Activation Zone

-11:25 Da Costa è in undicesima posizione, a un passo dalla zona punti dopo il disastro in qualifica, ma ha Buemi in Attack Mode attaccato al posteriore

-12:43 Nessuna azione per il contatto in curva 10 al primo giro

-14:30 Straordinario sorpasso di Lotterer su René Rast, con il tedesco della Porsche che sorpassa la Audi in maniera pulita e precisa

-16:46 Lotterer usa il Fan Boost e prende l’Attack Mode (perdendo il podio a favore di Rast), ma è molto vicino alla Audi

-17:39 Da Costa usa il Fan Boost per cercare di sorpassare Vandoorne. De Vries fa segnare il giro più veloce

-20:00 Battaglia a centro gruppo tra Sims e Sette Camara. Ne approfitta Blomqvist, sceso in undicesima piazza attivando l’Attack Mode, che entra in zona punti superando la Dragon di Sette Camara

-23:33 Blomqvist è sceso in ottava posizione, anche Massa sta perdendo posizioni. Rowland è stabile in testa e fa segnare il giro più veloce


-25:10 Piloti con Fan Boost: Lotterer, Evans, Vandoorne, Da Costa e Abt

-28:35 Contatto tra Di Grassi e Da Costa! Il campione di questa stagione ha toccato il pilota brasiliano, che ha tentato l’attacco sulla DS Techeetah, mandandolo in testacoda. Sotto investigazione il contatto

-30:00 Drive Through per Vergne, “battery overcooling”. Il team ha raffreddato troppo il suo pacco batterie

-31:49 Il replay mostra Di Grassi che ha tamponato Guenther in curva 10

-33:23 Da Costa va al sorpasso di Turvey. Rischio tra Rowland, Frijns e Jani che sono molto vicini, il leader della corsa va a prendere l’Attack Mode ma rischia di toccarsi con Frijns in uscita dall’Activation Zone

-34:52 L’incidente in curva 10 tra Guenther, Di Grassi e Da Costa è sotto investigazione

-37:28 Lotterer sorpassa in maniera millimetrica Lynn. Mueller è il primo ad attivare l’Attack Mode

-39:16 Bird, alla penultima gara con Envision Virgin, rientra ai box con l’alettone anteriore danneggiato. Vergne sotto investigazione per “Battery fault”

-41:00 Da questo momento in poi si apre l’Activation Zone. Da Costa, salito in quindicesima posizione, fa segnare il giro più veloce. Guenther è fermo ai box, gara da dimenticare per lui

-42:21 Problemi per Guenther, che scende in ultima piazza. Frijns, in seconda posizione, fa segnare il giro più veloce

-44:18 Via! Ottima la partenza di Rowland che ha mantenuto la testa della gara. Contatti a centro gruppo con Bird, Abt e Sette Camara

ore 19:03 Sale la musica, semafori, giù la musica.

ore 19:02 Pochi istanti al via del penultimo E-Prix della stagione. Le vetture fanno il burnout e tra pochissimo si parte

ore 19:00 Amici appassionati di automobilismo, un coridale saluto a tutti! Benvenuti al decimo round del Campionato FIA di ABB Formula E, sul terzo e ultimo layout del Tempelhof di Berlino

La cronaca partirà alle 19

Formula E | Berlino E-Prix: Rowland in pole, disastro nel Q1

mm

Beppe Dammacco

Appassionato di motori dalla nascita, tifoso della Ferrari fino al midollo, seguo F1, WRC, WEC, Formula E, MotoGP e SBK. Sogno di trasformare la mia passione per la scrittura giornalistica in un lavoro, nel frattempo scrivo per vari siti web