Formula E | Berlino E-Prix: Vandoorne conquista l’ultima pole stagionale

Vandoorne conquista la pole position nell’ultimo E-Prix della stagione 2020 del Campionato FIA di ABB Formula E. Il resoconto delle qualifiche

Vandoorne pole Berlino
Foto: FIA ABB Formula E (Twitter)

Qualifiche a gruppi

Gruppo 1: Da Costa, Rowland, Vergne, Evans, Lotterer, Guenther                                                                           pole

Gruppo 2: Di Grassi, Buemi, Vandoorne, Frijns, Bird, Sims

Gruppo 3: De Vries, Mortara, D’Ambrosio, Rast, Lynn, Jani

Gruppo 4: Abt, Massa, Turvey, Mueller, Blomqvist, Sette Camara

Q1 Come sempre nessun pilota è in pista subito dopo la bandiera verde. Lotterer e Guenther sono i primi a scendere in pista a 2:07 dalla fine, e dietro di loro arrivano tutti gli altri. I piloti si sorpassano, la situazione è molto simile a quella di ieri, ma stavolta nessuno prende bandiera. Guenther prende la pole position provvisoria in 1:16.134

Q2 Nessun pilota in pista nei primi minuti. Le vetture lasciano la corsia dei box a 2:06 dalla bandiera a scacchi. Alla bandiera a scacchi tutte le vetture sono transitate dal traguardo. Tutti i piloti di questo gruppo sono entrati in Superpole.

Q3 Grande relax nella corsia dei box, Edoardo Mortara è addirittura assopito nel suo abitacolo. Neel Jani è il primo a scendere in pista a 2:10 dallo scadere del tempo, dietro di lui arrivano tutti gli altri. Nessun pilota prende bandiera, dutti sono nel loro giro lanciato. Rast prende la seconda posizione provvisoria.

Q4 Ancora una volta i piloti aspettano lo scoccare dei 2:10 alla bandiera a scacchi per scendere in pista. Nessuno prende bandiera, quindi avranno tutti un giro cronometrato al termine delle qualifiche a gruppi. Nessuno di questo gruppo riesce a entrare in Superpole.

Superpole

Entrano in Superpole, in ordine di classifica, Buemi, Rast, Vandoorne, De Vries, Frijns e Mortara. Ordine di uscita come sempre invertito rispetto alla classifica, con Mortara che sarà il primo a girare e Buemi che chiuderà la Superpole.

Edoardo Mortara gira in 1:16.055, è questo il tempo da battere. Il prossimo a scendere in pista sarà Frijns.

Robin Frijns gira in 1:15.867, è più veloce di Mortara di 188 millesimi. Adesso è il turno di De Vries.

Nyck De Vries gira in 1:15.738, pole position provvisotia per 129 millesimi su Frijns. Ora tocca a Vandoorne fare il suo giro secco.

Stoffel Vandoorne gira in 1:15.468 e ruba la pole provvisoria al compagno di squadra per 270 millesimi. Il prossimo a scendere in pista è Rast.

René Rast gira in 1:15.720, seconda posizione provvisoreia con 252 millesimi di ritardo da Vandoorne. Chiude la Superpole il poleman della qualifica a gruppi, Buemi.

Sébastien Buemi gira in 1:15.527, ed è alle spalle di Vandoorne per soli 59 millesimi.

Formula E | Si chiudono i giochi: l’ultima sessione di prove libere del Berlin E-Prix [LIVE]

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

mm

Beppe Dammacco

Appassionato di motori dalla nascita, tifoso della Ferrari fino al midollo, seguo F1, WRC, WEC, Formula E, MotoGP e SBK. Sogno di trasformare la mia passione per la scrittura giornalistica in un lavoro, nel frattempo scrivo per vari siti web