Formula E | Berlino E-Prix: Superpole a Vergne, prima fila Techeetah

Jean-Eric Vergne conquista la Superpole dell’E-Prix di Berlino, partirà subito davanti al compagno di squadra Da Costa. Il resoconto delle qualifiche

Vergne Superpole
Foto: FIA ABB Formula E (Twitter)

Jean-Eric Vergne ha conquistato la Superpole nel nono round del Campionato FIA di ABB Formula E. Il pilota francese ha portato la sua Techeetah in prima fila davanti al compagno di squadra, che stasera potrebbe vincere il titolo piloti.

Gruppi di qualifica:

Gruppo 1: Vandoorne, Di Grassi, Evans, Guenther, Lotterer

Gruppo 2: Bird, Buemi, Vergne, Sims, Rowland, Frijns

Gruppo 3: Mortara, De Vries, D’Ambrosio, Calado, Abt, Massa

Gruppo 4: Rast, Turvey, Mueller, Jani, Lynn, Sette Camara

Q1: Nessuno scende in pista alla bandiera verde. I piloti escono dalla pitlane a 1:30 dalla bandiera a scacchi. Il tempo più basso lo fa segnare Antonio Felix Da Costa, mentre Guenther ha girato abbastanza lentamente, e molto probabilmente non riuscirà a entrare in Superpole

Q2: Ancora una volta nessuno scende dalla bandiera verde. A 1:48 dallo scadere del tempo tutte le vetture sono in pista per i loro giri di qualifica. Vergne e Rowland fanno segnare esattamente lo stesso tempo, dietro di loro arriva Buemi e Da Costa è relegato in quarta posizione provvisoria

Q3: Vetture in pista già a 5 minuti dalla bandiera a scacchi. Ottima prestazione di De Vries e Massa che si prendono la Superpole

Q4: Vetture in pista a 4:45 dallo scadere del tempo. Sette Camara, il rookie della Geox Dragon, si lamenta molto del traffico e infatti non riesce a far segnare un buon tempo, accontentandosi della ventiquattresima e ultima posizione

Superpole

I sei piloti a contendersi la pole position sono, in ordine di classifica, Vergne, Rowland, De Vries, Massa, Buemi e Da Costa. Il pilota portoghese è il primo a scendere in pista, e gira in 1:06.247.
Buemi scende in pista per secondo, il suo tempo è 1:06.564 ed è secondo a 317 millesimi da Da Costa.
Il terzo a scendere in pista è Felipe Massa, che si lamenta in radio di aver perso il posteriore. Terzo tempo per lui, in 1:06.777.
Nyck De Vries scende in pista per quarto. Vola nel primo settore, poi va al bloccaggio e rovina il suo giro. Terzo tempo per lui, davanti a Massa, in 1:06.597.
Oliver Rowland è il quinto pilota a girare, e fa segnare il secondo tempo superando Buemi in 1:06.552.
Chiude la Superpole Jean-Eric Vergne, e a questo punto è Techeetah vs Techeetah, con JEV che conquista la pole position per 140 millesimi con un tempo di 1:06.107

Formula E | Segui con noi la terza sessione di prove libere del Berlin E-Prix [LIVE]

mm

Beppe Dammacco

Appassionato di motori dalla nascita, tifoso della Ferrari fino al midollo, seguo F1, WRC, WEC, Formula E, MotoGP e SBK. Sogno di trasformare la mia passione per la scrittura giornalistica in un lavoro, nel frattempo scrivo per vari siti web