Formula E | Berlino E-Prix – Festa Techeetah: vince Vergne, Da Costa e team campioni

Techeetah campione nei costruttori, Antonio Felix Da Costa vincitore del titolo piloti. Il dominio della Techeetah si riflette nelle due classifiche: titoli conquistati con due gare d’anticipo.  Berlino E-Prix

Berlino E-Prix

Jean-Eric Vergne ci riproverà nella gara di oggi dopo aver mancato ieri la vittoria nonostante la partenza dalla Pole Position al terzo E-Prix a Berlino.

Seconda Pole consecutiva per JEV e undicesima nella sua carriera in Formula E. Al suo fianco c’è Antonio Felix Da Costa, che può vincere già oggi il campionato, a completare la prima fila tutta DS Techeetah.

Seconda fila interamente occupata dalle due Nissan e.dams con Oliver Rowland e Sebastien Buemi. Quinta fila per la Mercedes e la Venturi di Nyck De Vries e Felipe Massa.

 

Metà classifica per Di Grassi ed Evans P11 e P12, indietro Bird (P17), Lotterer (P18) e Vandoorne (P20).

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Formula E | Berlino E-Prix – Gunther batte Frijns al fotofinish e torna alla vittoria

Cronaca della gara (la pagina si aggiorna ogni 90 secondi)

La cronaca comincerà alle 18:50

18:51 Buonasera e benvenuti, tra poco più di dieci minuti partirà il Berlino E-Prix no. 4.

18:53 Appena terminato il minuto di silenzio per ricordare le vittime del Covid-19.

18:59 I piloti cominciano ad entrare in macchina. Tutti tranne Frijns, problemi alla sua Virgin, non prenderà parte alla gara.

 

19:03 Le auto vanno a schierarsi sulla casella dalla quale partirà la loro gara.

Partenza: Tutti partiti, nessun cambio di posizione davanti mentre c’è un contatto dietro con Gunther che ne ha la peggio.

-43:02 Safety Car!

 

L’unico ad aver guadagnato una posizione è Lynn su Massa.

 

-39:15 La Safety Car tornerà ai box in questo giro.

-38:23 Ripartiti

-36:59 Nessun cambiamento per quanto riguarda le posizioni dopo la ripartenza.

-36:08 Evans tenta un attacco aggressivo su Rast ma il tedesco si difende davvero bene conservando la P8.

-34:48 Rast attiva l’attack mode.

-34:00 Arriva la pioggia e anche la penalità a Max Gunther di tre posizioni in griglia per la gara di mercoledì. Scambio di posizioni tra Sims e Mortara.

-32:57 Vandoorne passa Bird ed è 17°.

-31:22 Lynn e De Vries passano Rowland e Buemi.

-30:23 Le DS Techeetah prendono l’attack mode, il francese resta quarto mentre Da Costa scende in terza. De Vries intanto passa Lynn per la P4

-27:49 Buemi passa De Vries e Da Costa torna in P2 ripassando Rowland. Lungo Rast che perde due posizioni a favore di Evans e Di Grassi

-26:47 Da Costa passa Vergne!!! Cambio in vetta.

 

Calado supera Sims quando mancano 25 minuti.

-24:16 Intanto risale Mortara, ora 11°.

 

-21:26 D’Ambrosio cerca di passare Rast in curva 1 ma il tedesco si difende.

-19:36 Il più veloce in pista è Sims che però naviga in P13.

-18:01 Attack mode per Lynn che è finora la migliore delle due Mahindra (P6).

-17:17 De Vries reagisce e prende anche lui l’attack mode.

-16:23 Di Grassi sfrutta il FanBoost e passa Evans. Il brasiliano è ottavo in questo momento.

-15:03 I primi cinque prendono tutti l’attack mode e De Vries che l’aveva preso un giro prima di Buemi è riuscito a passare lo svizzero.

-12:30 Buemi approfitta dei pochi minuti in più a disposizione e torna ad occupare la quarta piazza.

-11:06 Lotterer recupera ed è ora decimo, perde posizioni Rast solo 14°.

-8:56 Ruota a ruota Massa-Evans, la spunta il brasiliano che è settimo dopo il sorpasso. Dietro proprio Rast prova a ripassare D’Ambrosio ma il belga tiene.

-7:35 Vergne torna al comando! Sorpasso su Da Costa in curva 1. Attack mode per Di Grassi.

-5:05 Ancora Lotterer, che bella gara per lui che è appena giunto in P7.

-3:47 Buemi conquista in extremis il podio con un buon sorpasso su Rowland.

-2:29 Evans usa l’attack mode e passa Lotterer.

-0:33 Vandoorne arriva a ridosso dei punti ed è undicesimo adesso.

Comincia l’ultimo giro

Sorpasso di Vandoorne su Massa, fuori dai punti l’ex Ferrari. Intanto De Vries passa Rowland per la P4.

Bandiera a scacchi! Doppietta Techeetah, campionato piloti a Da Costa, costruttori al team cinese.

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.