Formula E | Berna E-Prix, Techeetah gode solo a metà: weekend da dimenticare per Lotterer, grande vittoria di JEV

Il bilancio Techeetah dopo l’appuntamento di Berna è positivo per metà: JEV vince la gara e il campionato europeo, Lotterer finisce quarto, ma viene squalificato e finisce in 14^ posizione a causa di un’incomprensione con il team. Fortunatamente il team resta saldo in prima posizione nel campionato costruttori, davanti ad Audi. Berna E-prix Techeetah

Berna E-Prix Techeetah
Marco Borgonovo per F1 in Generale

Gran sabato per Jean-Eric Vergne: pole position e terza vittoria stagionale. Al contrario, non troppo bene André Lotterer: partito dall’ottava posizione dopo aver mancato la Super Pole, in gara risale di ben 4 posizioni. Sfortunatamente un errore di comunicazione del team, gli ha fatto commettere un errore che gli ha fatto guadagnare una penalità post gara. Berna E-Prix Techeetah

Mark Preston, team principal:

“Jean-Eric non avrebbe potuto fermarlo nessuno! Che performance, si è davvero meritato la vittoria. Ma ne approfitto per fare i complimenti anche al team per il grande lavoro svolto. Siamo in una situazione simile all’anno scorso, andando a New York da leader di entrambi i campionati. Abbiamo un gap di 32 e 43 punti rispettivamente nel piloti e costruttori, ma dobbiamo ancora disputare due gare del round finale, perciò non dobbiamo adagiarci sugli allori.”

Xavier Mestalan Pinon, Direttore performance DS:

“Congratulazioni a JEV e alla squadra per la terza vittoria, che ci porta ad essere sempre più vicini all’aggiudicarci entrambi i titoli della quinta stagione di Formula E.  Gli ultimi aggiornamenti hanno portato grandi risultati e hanno dato grande vantaggio in questa gara, Ringrazio ancora una volta tutto il team.”

André Lotterer:

“È stato un peccato ricevere la penalità, avendo lottato duramente per tutta la gara, aiutato anche dai miei ingegneri, per risalire di posizione. I punti che avrei guadagnato con il quarto posto mi sarebbero stati utili per la mia corsa al titolo piloti. Tuttavia, ora manteniamo la testa bassa e lavoreremo ad una rimonta all’E-Prix di New York e per concludere il campionato nel migliore dei modi.”

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Unisciti al nostro canale Telegram

Formula E | Berna E-Prix, vince Vergne: “Weekend perfetto: abbiamo allungato nel campionato piloti e costruttori”

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.