Categorie: Formula E

Formula E | Bird in pole all’ e-prix di Marrakesh

È Sam Bird ad aggiudicarsi la seconda pole position della stagione 5 di Formula E, che prebderà il via all’E-prix di Marrakesh davanti a tutti. A seguire (e inseguire) Vergne e Da Costa. Buona la prima per Pascal Wehrlein che, al suo esordio nella serie, ha sfiorato l’ingresso in Superpole. Qualifiche negative invece per Lotter, costretto a partire dalle retrovie e per il team Audi. qualifiche formula e qualifiche formula e 

Foto: Twitter

Qualifiche

Questi i quattro gruppi in cui sono stati divisi i piloti alla vigilia delle qualifiche: qualifiche formula e qualifiche formula e

Gruppo 1

Antonio Felix Da Costa, Jean Eric Vergne, Jérôme d’Ambrosio, Mitch Evans, André Lotterer.

Gruppo 2

Sébastien Buemi, Oliver Rowland, Daniel Abt, Lucas di Grassi, Nelson Piquet

Gruppo 3

Sam Bird, Robin Frijns, Oliver Turvey, Tom Dillmann, Maximilian Günther, Stoffel Vandoorne

Gruppo 4

Felipe Massa, Alexander Sims, Edoardo Mortara, José Maria Lopez, Gary Paffett, Pascal Wehrlein

Highlights

Qualifiche da dimenticare per Stoffel Vandoorne, che, causa una perdita di potenza, non ha potuto effettuare un giro utile alla qualificazione. Sarà dunque costretto a partire dal fondo della griglia.

Una sessione negativa anche per André Lotterer, che si è reso protagonista di un impatto con le barriere all’altezza della curva 7 del tracciato di Marrakesh, compromettendo il risultato in qualifica. Partirà infatti solo ventesimo, costretto ad una gara di rimonta.

Buona la prima invece per il rookie Pascal Wehrlein, che a bordo della sua Mahindra sfiora l’ingresso in Superpole.

Questa la classifica dei piloti esclusi dalla superpole:

Foto: fiaformulae.com

Superpole

Accedono alla Superpole Bird, Buemi, Sims, Da Costa, Vergne ed Evans.

Evans è il primo a scendere in pista, ma, causa un lungo in curva 7, non riesce ad andare oltre il tempo di 1:29.379, che lo mette decisamente fuori dai giochi per la lotta alla superpole.

Il secondo a provare il suo giro è Vergne, che fa segnare un interessante  1:17.535, portandosi in vetta alla classifica dei tempi.

Da Costa, nonostante il record nei settori 2 e 3, non riesce a strappare la prima posizione a Vergne, fermandosi a solamente 0,91 millesimi dal pilota francese (1:17.626).

Il crono di Sims (1:18.400) è considerevolmente distante dai tempi di Da Costa e Vergne, mentre Buemi si colloca al terzo posto provvisorio con un tempo di 1:17.738.

Ma a battere tutti è infine Sam Bird, che strappa la superpole a Vergne per 46 millesimi con un tempo di  1:17.489. Sarà dunque il pilota inglese del team Envision Virgin Racing a scattare davanti a tutti nell’ e-prix di Marrakesh che prenderà il via alle 16:00 di questo pomeriggio.

Formula E | Robin Frijns e Mitch Evans i più veloci nelle prove libere di Marrakesh

Condividi
Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

F1 | L’anteprima Pirelli del GP d’ Austria

La Formula 1 torna in pista per il primo appuntamento back to back della stagione. Pirelli così si prepara rapidamente per…

9 ore fa

F1 | GP Francia – Analisi post gara Pirelli: strategia vincente della Ferrari, che permette a Vettel di fare il giro veloce

Sotto il sole cocente del GP di Francia sponsorizzato dalla Pirelli, Sebastian Vettel è stato uno dei pochi ad eseguire…

9 ore fa

Audience F1 | Gli ascolti del GP di Francia: Sky segna un +22%, TV8 in netto calo

Come di consueto, andiamo ad analizzare gli ascolti della gara di ieri: come avrà reagito il pubblico italiano ad una…

10 ore fa

F1 | GP di Francia – Il teatro della F1 regala qualche sorpresa

Il verdetto, recita il solito copione che il pubblico si è oramai stancato di vedere. Questo teatro propone sempre gli…

12 ore fa

F1| Pagelle GP Francia: assolo Mercedes

Ottavo appuntamento con le pagelle post gara della stagione 2019. Il nostro voto cercherà di dare ai lettori un'idea sull'esito…

13 ore fa

F1 | GP Francia – Kubica davanti a Russell per la prima volta: “E’ stata una bella lotta”

Weekend in linea con il resto della stagione per la Williams, ma con un cambio di gerarchie: Robert Kubica conclude…

14 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.