Formula E | Città del Capo pronta al debutto a febbraio 2023

Nel calendario più lungo della storia del campionato di monoposto elettriche si aggiunge una nuova città: Città del Capo ospiterà un e-Prix di Formula E

Il luogo dove avrà luogo l'evento di Città del Capo Città del Capo Formula E
La gara avrà luogo nell’area sportiva della città con la Table Mountain come sfondo e Robben Island in primo piano.

Il calendario della prossima stagione di Formula E includerà tante novità, aggiunta anche una nuova tappa a Città del Capo.

Purtroppo tra Covid-19 e lavori al DHL Stadium, stadio che ospiterà l’evento elettrico, la gara nel 2022 non ha avuto luogo, ma è ormai dato per certo che vedremo la tappa sudafricana nella prossima stagione con il debutto delle vetture Gen3.

Nella prima bozza del calendario della Season 9, infatti, ci sono tappe ancora da definire ma, come spiegano gli organizzatori dell’evento, Iain Banner e Bruce Parker-Forsyth, lo slot del 25 febbraio è riservato proprio all’E-Prix di Città del Capo.

“Innanzitutto dovevamo dimostrare di poter completare la costruzione della pista, cosa che verrà fatta prima del 15 dicembre. In secondo luogo abbiamo faticato nel mettere insieme il piano delle barriere e delle recinzioni”. Spiega Iain Banner sul perché la tappa sudafricana non era inclusa nella prima bozza di calendario.


Leggi anche:
Di Grassi risponde a Vettel: “O non ha idea di cosa stia dicendo, o il suo è attivismo di facciata”


“Sarà un passaggio pesante per un piccolo paese come il Sudafrica”, ha aggiunto Banner. “Ma lo stiamo facendo, correremo il 25 febbraio”.

La tappa sudafricana verrà annunciata il 19 ottobre, quando il Consiglio Sportivo della FIA annuncerà il calendario completo di Formula E. Si prevedono almeno 30.000 spettatori per l’evento e verrà ospitato anche un festival dedicato alla sostenibilità per promuovere un’economia più verde e presentare nuove tecnologie.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter