Formula E | Colpo in casa GEOX Dragon: Joel Eriksson nuovo pilota test e di riserva

Il team GEOX Dragon ha ingaggiato Joel Eriksson come pilota di test e riserva per la stagione di Formula E. Lo svedese sarà di supporto a Brendon Hartley e Nico Muller

Formula E test
Joel Eriksson, Credit: Mattias Persson

Una fase di rinnovamento per il team GEOX Dragon dopo la travagliata stagione dello scorso anno. Per rilanciarsi il team ha deciso di puntare su Brendon Hartley e Nico Muller, vicecampione DTM 2019. Formula E test

Entrambi i piloti non hanno molta esperienza in Formula E e per questo motivo il ruolo dei piloti test e di riserva ha un ruolo fondamentale. Il team ha deciso di puntare su Joel Eriksson che prenderà parte ai rookie test del 1°marzo a Marrakech. Per lo svedese non è la prima volta, avendo preso parte anche nella quarta stagione di Formula E concludendo i test con l’ottavo posto.

Credit: Alessandro P per F1inGenerale

Eriksson ha avuto una brillante carriera nella Formula 3, ottenendo anche un secondo posto nel 2018 al Macau Grand Prix, vinto da Dan Ticktum. Nello stesso anno è passato alle ruote coperte del DTM con la BMW con cui ha ottenuto 1 vittoria, nella gara notturna a Misano, e tre podi.

“Sono entusiasta di avere nuovamente l’opportunità di guidare una vettura di Formula E. È  un campionato che cresce di giorno in giorno e ha un approccio molto diverso rispetto alle altre categorie del motorsport ed è per questo che è così interessante. Sono davvero soddisfatto di poter prendere parte ai test e concludere la stagione con GEOX Dragon.”

Jay Penske ha spiegato il motivo dell’ingaggio di Eriksson facendo soprattutto riferimento al lavoro dei simulatori:

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

”È fondamentale avere i migliori piloti per poter sfruttare al meglio gli investimenti fatti in termini di strumenti di simulazione. Sono contento del lavoro che Joel ha già svolto in quanto è un pilota molto veloce e tecnicamente efficace. Mi aspetto che possa continuare a fornirci preziosi feedback sullo sviluppo del nostro pacchetto.”

Seguici anche su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

Formula E | Marrakech E-Prix – Anteprima e orari TV