Formula E | Di Grassi, l’obiettivo è rimanere nel campionato.

Lucas Di Grassi, legato ad Audi dal 2012, è in contatto con alcuni team per poter rimanere in Formula E nella prossima stagione.

Formula E - Di Grassi
Foto: Lucas Di Grassi Twitter

Lucas Di Grassi si trova nella difficile situazione di dover decidere cosa fare nel suo futuro. Il campione brasiliano è legato alla casa dei quattro anelli da 10 anni. Insieme non hanno affrontato solamente la sfida della categoria elettrica ma anche il WEC e la tanto ambita e affascinante 24 Ore di Le Mans. Come già comunicato ad inizio stagione il team tedesco lascerà la categoria alla fine della Season 7 per potersi concentrare su altri progetti. Il brasiliano aveva commentato l’addio tramite social: Sono con Audi da 10 anni e non vedo l’ora di affrontare nuove sfide”. La priorità ora però sembra quella di rimanere nella categoria. Il campione della Season 3 ha confermato a Motorsport.com che si sta guardando intorno. Squadre interessate ad assumerlo sembrano esserci ma questo non dovrebbe stupire. L’alfiere Audi è un pilota di esperienza, 10 vittorie e 32 podi, e uno dei pochi che può vantare un titolo di Formula E. Inoltre Di Grassi è stato uno dei primi a credere al progetto della Formula E. Il brasiliano ha svolto un ruolo chiave in quello che è stato lo sviluppo della Gen1, la prima storica auto della serie full electric.

Le parole di Lucas Di Grassi a Motorsport.com:

“Sono libero di fare quello che voglio. La mia priorità è rimanere in un ambiente competitivo, questo è chiaro. Sto già parlando con due o tre squadre, sono molto interessate a sfruttare la mia esperienza. Adesso devo solamente decidere qual è l’opzione migliore per il mio futuro. L’ottava stagione prenderà il via tra sei mesi con i test. Devo prendere una decisione ed andare avanti”.

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

mm

Giada Di Somma

Appassionata di motori da sempre. Studio comunicazione a Roma e spero di poter rendere la mia passione un lavoro.