Formula E | Diriyah E-Prix, parte la Stagione 6: le prime sensazioni dei piloti

Sta per entrare nel vivo il primo weekend di gara della sesta stagione del campionato di Formula E. Il circuito di Ad Diriyah ospita le Gen2, al loro secondo anno di attività, fra presenze consolidate e nuovi arrivi. LA giornata del giovedì, dedicata allo shakedown e ai primi incontri con i media, regala le prime impressioni dei piloti sulla nuova stagione. Formula E Diriyah

Formula E Diriyah

Nuove sfide per Da Costa Formula E Diriyah

Non è una sorpresa che uno dei piloti più ricercati dalla stampa sia proprio Antonio Felix Da Costa. Al suo primo weekend di gara come compagno di squadra di Jean Eric Vergne in Techeetah, Da Costa ha discusso principalmente alcune delle novità tecniche e regolamentari della stagione.

“Quando ho letto il nuovo regolamento, che prevedeva delle limitazioni sui software di gestione dell’energia, ho subito parlato con il team. Ero preoccupato e volevo che mi assicurassero che ci stavano lavorando. […] JEV ha fatto la maggior parte del lavoro di sviluppo, ovviamente, quindi voglio aiutare quanto possibile ora.”

Il pilota portoghese si è poi concentrato ancora sulla gestione dell’eenrgia, e su come può affrontarla dal suo punto di vista.

“Ci sono ancora cose che devo migliorare, quindi cercherò di chiudere il cerchio per essere sicuro di essere preparato. La gestione dell’energia sarà molto, molto più importante quest’anno, cosa che apprezzo davvero. E’ una cosa positiva per me”.

Uno dei rookie più attesi

Delle quattro “matricole” che si sono aggiunte al paddock per questa stagione, James Calado è sicuramente quello che proviene dal background più peculiare. Impegnato da anni (e con enorme successo) in WEC con Ferrari Competizioni GT, il pilota inglese ha voluto rimarcare la sua vicinanza al marchio di casa, che rappresenta in griglia: Jaguar.

“Ai tempi del karting, ero sponsorizzato da Tony Purnell, che all’epoca era il team principal della Jaguar Formula 1, quindi sono sempre stato vicino a questo marchio”, ha detto in esclusiva a e-racing365. “Quindi ora correre con loro, nonostante sia una cosa diversa, è davvero fantastico”.

Formula E | Diriyah E-Prix- La BMW si dice pronta


 

 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Ho un occhio di riguardo per Endurance, competizioni GT, Formula 1 e Formula E.