Formula E | Diriyah E-Prix – Porsche, Da Costa: “Sarà una grande sfida far funzionare le gomme”

Dopo l’eccezionale inizio di stagione della nuova Porsche Gen3 a Città del Messico, il team è fiducioso all’alba dell’E-Prix di Diriyah.

Antonio Felix da Costa Messico E-Prix di Formula E, pre Diriyah
Antonio Felix da Costa in azione durante il Messico E-Prix di Formula E, a Diriyah il team punta ad essere ancora nella lotta – Crediti: Porsche Newsroom

La gara d’apertura della Season 9 di Formula E, a Città del Messico, è stata molto positiva per Porsche che vuole portare lo slancio anche a Diriyah. Difatti, Pascal Wehrlein ha chiuso la gara in seconda posizione e Antonio Felix da Costa ha concluso settimo. Ora la squadra è pronta a gareggiare all’E-Prix di Diriyah e mantenere il livello alto. Inoltre, per la prima volta dal suo ingresso nella categoria elettrica, il marchio tedesco ha anche un team cliente, Avalanche Andretti, a cui fornisce il powertrain. Il team americano ha vinto la gara messicana con Jake Dennis, oltre ad aver ottenuto un quarto posto con il veterano André Lotterer.


Leggi anche: Formula E | Diriyah E-Prix – Orari TV e anteprima del primo cittadino della Season 9


Pascal Wehrlein:

“Sono molto contento di come sono andate le cose in Messico. La squadra è stata premiata per tutto l’impegno profuso nella nuova vettura e nella preparazione per la stagione. C’è sicuramente ancora molto potenziale da trovare nelle vetture man mano che la stagione avanza e, durante questo processo, dobbiamo assicurarci di mantenere la nostra posizione di vertice”.

Antonio Felix da Costa:

“La gara in Messico è stata sicuramente una gara di grande successo per Porsche ma non per me: non sono felice al 100%. Non era mia intenzione finire settimo. Tutti nel team sono molto motivati ​​e pronti a riprendere a Diriyah ciò che abbiamo iniziato in Messico. Il circuito è impegnativo e tecnicamente difficile. Guidare la notte indica che le temperature saranno molto più basse e sarà una grande sfida far funzionare le gomme in maniera ottimale, soprattutto nelle fasi iniziali perché il grip non sarà eccezionale a causa della sabbia sulla pista”.


Florian Modlinger, direttore del programma Formula E:

“La prestazione in Messico è stata equilibrata. Le gare notturne a Diriyah, con le caratteristiche del tracciato, rappresenteranno una nuova sfida. Le prestazioni delle singole squadre potrebbero apparire molto diverse lì. Abbiamo un solo obiettivo ed è quello di non commettere errori ed ottenere il massimo dalle nostre vetture per lottare per i migliori risultati”.

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

Marie A.

Classe 2003. Appassionata di motori e nuove tecnologie, amante delle lingue e persona creativa dalla mentalità aperta con un solo obiettivo: lavorare nel mondo del motorsport.