Formula E | Diriyah E-Prix, strepitoso P2 per Lotterer: “Volevo vendicarmi su Bird!”

L’avvincente primo appuntamento del Diriyah E-Prix, primo double-header della sesta stagione di Formula E, ha visto André Lotterer conquistare un meritato secondo posto. Il pilota, che da quest’anno veste i colori Porsche anche nel campionato elettrico, ha saputo sfruttare al meglio le debolezze di chi lo precedeva e ha guadagnato diverse posizioni in griglia.

Formula E Lotterer

“Abbiamo potenziale per vincere” Formula E Lotterer

Preceduto a podio da Sam Bird, Lotterer non ha nascosto di aver sperato nella conquista di quella che sarebbe stata la sua prima vittoria nella categoria elettrica. Il campione WEC, costante nella sua ultima stagione con Techeetah, seppur decisamente sfortunato, ne sente la mancanza. Era stato proprio Bird, nella passata stagione, a privarlo di quello che sarebbe stato un sicuro successo. Durante l’E-Prix di Hong Kong, infatti, la sua prima posizione era stata compromessa da uno speronamento del pilota inglese all’ultimo giro, giustamente penalizzato dai commissari.

“Domani abbiamo un’altra gara e sarà molto più difficile. In ogni caso, prendiamo la giornata di oggi per quello che è stato: un debutto straordinario per il team Porsche. Abbiamo lavorato tutti molto duramente, siamo venuti qui per fare del nostro meglio e ci siamo riusciti. Il secondo posto è un ottimo modo per iniziare e aumentare la fiducia della squadra: è stato fantastico. Ho perfino pensato di dare un po’ di filo da torcere a Sam, volevo vendicarmi per Hong Kong nella scorsa stagione! Tuttavia, non eravamo sicuri di quanta energia ci fosse rimasta, così ho deciso di capitalizzare il risultato senza correre rischi. Sono sicuro che il nostro tempo arriverà presto con una vittoria, ne abbiamo il potenziale.”

Formula E | Diriyah E-Prix, vittoria della rinascita per Bird: “Trasformato dopo un anno difficile”


 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Ho un occhio di riguardo per Endurance, competizioni GT, Formula 1 e Formula E.