Formula E | Gara sfortunata per il team Venturi. Susie Wolff: “Lasciamo Sanya concentrati su ciò che dobbiamo fare per tornare in pista a Roma più forti “

Il sesto appuntamento del campionato di Formula E non è stato dei migliori per il team Venturi che ha raccolto un solo punto con il 10° posto di Felipe Massa.

Credit: Venturi Formula E Team

Il team Venturi è arrivato a Sanya, sull’isola di Hainan, con Edoardo Mortara in piena lotta per il titolo e con un miglioramento di prestazioni che è andato via via crescendo dopo il doppio zero nelle due gare iniziali.
La qualifica non è stata delle migliori con Edoardo Mortara che è partito dall’11° posizione con con il compagno di squadra Felipe Massa 15 °.

Alla partenza i due piloti sono stato in grado di conquistare posizioni importanti nel primo con Mortara 8° e Massa 12°. Tutto questo fino a quando una bandiera rossa causata dalla BMW di Sims ha interrotto la gara con il brasiliano a ridosso della top ten.

A soli quattro minuti dalla fine della gara, Sébastien Buemi si è scontrato con Mortara e ha centrato Robin Frijns e Lucas Di Grassi. Mortara ha tagliato il traguardo in decima posizione ma è stato penalizzato per non aver attivato l’attack mode e ha chiuso il 13° posizione. Felipe Massa ha tagliato il traguardo in undicesima posizione, ma la penalità del suo compagno di squadra lo ha fatto avanzare al 10 ° posto.

Parola al team

“E ‘un peccato perché prima della bandiera rossa ero in lotta per i punti. Sfortunatamente, ho avuto alcuni problemi con l’attivazione della modalità di attacco, che mi ha penalizzato. Il team ha svolto un brillante lavoro da Hong Kong, ma dobbiamo andare ancora oltre e abbiamo sicuramente imparato molto qui. Spero che faremo meglio a Roma, e potrò segnare qualche punto o addirittura tornare sul podio. Come cittadino italo-svizzero, ne sarei molto contento. “
Edoardo Mortara [Credit: Venturi.com ]

“È giusto dire che questa non è stata la nostra migliore gara. Personalmente, ho avuto alcuni problemi con il bilanciamento della vettura e nel pacchetto da corsa. Sono contento di aver raccolto un punto per la squadra, visto che hanno svolto un lavoro incredibile dall’ultima gara di Hong Kong. Torneremo al lavoro per ottimizzare l’auto, e speriamo di ottenere buoni risultati a Roma – una città e un paese molto cari al mio cuore.”
Felipe Massa [Credit: Venturi.com ]

“E ‘stata una giornata difficile per la squadra. Le qualifiche erano incredibilmente strette e 0,105 di secondo hanno fatto la differenza. Oggi abbiamo commesso alcuni piccoli errori, quelli che non vogliamo ripetere, quindi dobbiamo tornare a Monaco per analizzare esattamente cosa è andato storto e identificare le aree chiave di miglioramento prima di Roma. Lasciamo Sanya concentrati su ciò che dobbiamo fare per tornare in pista a Roma più forti “.
Susie Wolff [Credit: Venturi.com ]

Orari del Week End: GP Bahrain 2019 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8 [F1 – F2]