Formula E | Geox Rome E-Prix, Mitch Evans vince una gara emozionante

Mitch Evans è il vincitore del Geox Rome E-Prix 2019, settimo appuntamento con il Campionato FIA ABB di Formula E, davanti ad Andre Lotterer e a Stoffel Vandoorne. Grandi emozioni nel paddock e in sala stampa

Foto: FIA ABB Formula E (Facebook)

Dilbagh Gill, team principal Mahindra, ha dichiarato ai nostri microfoni poco prima del via: “Mi aspetto che questa prima gara sul bagnato nella storia della Formula E sia molto divertente”, e senza dubbio ha avuto ragione.

Le Frecce Tricolori hanno colorato il cielo di Roma, volando su un circuito cittadino dell’Eur letteralmente gremito.

Partenza apparentemente regolare. Incidenti nei primi minuti, coinvolte varie vetture in una specie di imbuto, tra cui Vergne e Paffett, con Bird che intanto andato a muro all’obelisco, e contemporaneamente a due curve di distanza si è creato un vero e proprio tappo. Bandiera rossa esposta praticamente subito.

Al momento dell’incidente stavamo raggiungendo la sala stampa del circuito cittadino dell’Eur, e vederlo dall’alto (esattamente dal ponte con lo sponsor colorato di blu) ha fatto un certo effetto, specialmente sentendo il rumore causato dall’impatto che è stato molto forte. La sospensione è durata circa 50 minuti.

Alla ripartenza dietro la vettura di sicurezza gran parte dei piloti ha attivato il primo attack mode, e alla bandiera verde ci sono stati alcuni sorpassi nelle retrovie.

André Lotterer, il pilota tedesco della DS Techeetah ha mantenuto la testa della corsa fino a circa 16 minuti dalla fine,;dopo un regime di Full Course Yellow causato dalla Venturi di Felipe Massa rimasto fermo in pista, quando un grandissimo Mitch;Evans ha sferrato l’attacco mandando Lotterer quasi a muro e conquistando la prima posizione. Da quel momento non c’è stato più nulla da fare per Lotterer, che in più occasioni ha tentato (senza successo) di riprendersi la vetta dell’E-Prix.

Mitch Evans ha dunque portato la Jaguar alla vittoria per la prima volta dall’ingresso;in Formula E del team britannico, con un trionfo ricercato letteralmente da anni, ed è il settimo vincitore diverso in 7 gare consecutive

Soltanto tre piloti non hanno tagliato il traguardo (Paffett, Mortara e Massa) e due sono rientrati ai box concludendo la corsa anzitempo (Abt e Gunther).

A questo punto non ci resta che correre in zona podio per essere inondati dallo champagne spruzzato dai piloti. Mentre andiamo a festeggiare, vi diamo appuntamento al prossimo E-Prix, sempre in compagnia del nostro sito.

Formula E | Geox Rome E-Prix 2019, incredibile pole di Lotterer

mm

Beppe Dammacco

Appassionato di motori dalla nascita, tifoso della Ferrari fino al midollo, seguo F1, WRC, WEC, Formula E, MotoGP e SBK. Sogno di trasformare la mia passione per la scrittura giornalistica in un lavoro, nel frattempo scrivo per vari siti web