Formula E | Hughes punta ad un sedile nel 2023: “Sarei il rookie più preparato”

Jake Hughes aspira ad un ruolo da pilota titolare sulla griglia della Formula E nel 2023 dopo due stagioni di esperienza da pilota di riserva della Mercedes e della Venturi.

Formula E Hughes 2023 Season 9 Mercedes Venturi McLaren mercato piloti
Foto: Mercedes EQ

Anche Jake Hughes si inserisce nel caldo mercato piloti della Formula E in vista della Season 9 del 2023. Hughes è un volto ben noto all’interno del paddock della Formula E, presente ormai dalla stagione 2018/19. L’inglese debuttò infatti al volante della Gen2 del team NIO 333 in occasione dei rookie test di Marrakech. Hughes occupa attualmente dalla stagione 2020 il ruolo di pilota di riserva e di sviluppo in Mercedes e Venturi. Il ventottenne di Birmingham è impegnato anche in Formula 2 con il team Van Amersfoort nella sua prima stagione da titolare dopo le apparizioni tra 2020 e 2021 con HWA.

Forte della sua esperienza con le tre squadre sopracitate, Hughes sostiene di essere il rookie più preparato in lizza per un eventuale sedile. Tuttavia, la mancanza di chilometri percorsi in gara non è d’aiuto.


Leggi anche: Formula E | Porsche completa il primo shakedown della Gen3 con Wehrlein


“Sento che non ci sia mai stato un rookie più preparato di me in Formula E. Sono un pilota di riserva ormai da due anni con la squadra vincitrice del campionato.” afferma Hughes in dichiarazioni riportate da Formula Scout.

“Ho lavorato al simulatore anche per altri team quindi sto spingendo un po’ ovunque ad essere onesto. Anche con quello che è l’attuale team Mercedes e continuerà ad essere un team il prossimo anno con la Gen3.” aggiunge Hughes con un chiaro riferimento al team McLaren che dal 2023 rileverà la struttura dei campioni in carica.

“Quando sei un rookie non hai il chilometraggio di gara. È sempre l’ultima casella da spuntare. Hai bisogno di qualcuno che ti dia la possibilità di dartelo. Parlando con alcune squadre finora, questa è la loro preoccupazione. Non vogliono prendere un rookie. Questa è la difficoltà che devo superare. Tuttavia, penso di avere molte offerte. Sono fiducioso di poter essere in grado di avere un sedile, ma aspettiamo e vediamo.” conclude il pilota Mercedes.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.