Formula E | Il possibile nuovo format di qualifica verrà provato nei test pre-stagionali

La Formula E è pronta a testare un nuovo format di qualifica durante i test pre-stagionali che si terranno a Valencia.

Formula E - Nyck de Vries
Foto: Mercedes EQ Formula E

Il format di qualifica della Formula E è stato seriamente criticato da piloti, team e appassionati durante tutto l’arco della stagione.  Secondo The Race a Valencia, durante i test pre-stagionali, sarà provato un nuovo possibile format. Lucas Di Grassi, recentemente passato in Venturi, aveva espresso la sua idea sul sistema attuale suggerendo, inoltre, un possibile cambiamento. Il format a gruppi infatti negli anni passati è riuscito a regalare imprevedibilità alle corse non penalizzando eccessivamente coloro che si trovavano nel primo gruppo. Nella Season 7 però le prestazioni dei team sono andate a livellarsi, i distacchi in qualifica si sono quindi assottigliati. I piloti appartenenti al primo gruppo si sono quindi trovati ad essere penalizzati eccessivamente. Basti pensare che nella Season 6 su 11 tappe chi ha ottenuto la pole veniva 3 volte dal Gruppo 1, 6 volte del Gruppo 2 e 2 volte dal Gruppo 3. Nessuno proveniente dall’ultimo gruppo è mai riuscito a centrare la partenza dal palo. Nella Season 7 invece su 15 tappe il polesitter è arrivato 4 volte dal Gruppo 2, 9 volte dal Gruppo 3 e 2 volte dal Gruppo 4. Chi era nel Gruppo 1 non ha mai centrato la pole.


Leggi anche: Formula E | Mercato piloti: Di Grassi in Venturi, Rowland in Mahindra e Techeetah rischia di perdere entrambi i piloti?


Il nuovo format:

La serie, dopo le numerose critiche, ha iniziato a valutare diverse nuove proposte con l’idea di riuscire a trovare un format nuovo da introdurre nel mondo del motorsport. La Formula E e la FIA sembrano quindi essere arrivati ad una soluzione. I 22 piloti sulla griglia saranno divisi in due gruppi, passeranno alla fase successiva i primi quattro piloti di ogni gruppo. Questa sessione avrà la durata di circa 10 minuti. Gli otto piloti rimasti saranno poi inseriti in un tabellone in stile calcistico con quarti, semifinali e finale. Nell’ultima fase due piloti si affronteranno per ottenere la pole e quindi i primi 3 punti del weekend.

mm

Giada Di Somma

Appassionata di motori da sempre. Studio comunicazione a Roma e spero di poter rendere la mia passione un lavoro.