FORMULA E | La Formula E cerca volontari per l’E-Prix di Roma

La Formala E rende noto che è stato messo a punto un programma di volontariato finalizzato a coinvolgere tutti gli appassionati della competizione della green mobility. Volontari E-Prix Roma

Volontari E-Prix Roma
Foto: Repubblica Roma Volontari E-Prix Roma

Il 4 aprile 2020 tornerà a Roma sul circuito dell’Eur il campionato per le monoposto elettriche che quest’anno vedrà anche la partecipazione di Porsche e Mercedes-Benz. Quest’anno ci sarà la possibilità di aderire ad un programma di volontariato piuttosto interessante. Volontari E-Prix Roma

​Le candidature sono aperte a tutti coloro che hanno compiuti i 18 anni e “vogliono dimostrare di avere l’E-FACTOR”.

Cosa dovete fare per diventare un volontario?

Compilate il form che trovate sul sito della Formula E e attendete una mail per la conferma dell’avvenuta iscrizione. In caso di selezione riceverete una seconda mail in tempi brevi. Partecipate agli incontri dal vivo e alle visite guidate in esclusiva all’interno della Pit-Lane e del Circuito per completare la vostra formazione. I compiti dei volontari saranno essenzialmente legati all’accoglienza e al supporto dei fan. Al vostro fianco saranno presenti dei Team Leader che vi accompagneranno e vi seguiranno durante i vostri turni. Le attività dei volontari si svolgeranno durante la giornata di Sabato 4 Aprile, dall’apertura dei cancelli  fino alla chiusura del circuito.

​Ad ogni volontario verrà garantito un pasto, consegnata la divisa ufficiale Formula E e il pass valido per l’intera giornata dell’E-Prix con la possibilità di accedere al circuito prima dell’inizio del proprio turno e di rimanervi una volta terminato. Al termine dell’evento sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Non resta che farvi avanti!

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Vi aspetta, senza ombra di dubbio, un’indimenticabile esperienza che vedrà oltre 35.000 spettatori presenti e 90 paesi collegati da tutto il globo per uno degli eventi sportivi più importanti dell’anno, parte di un progetto mondiale che rappresenta il presente e il futuro della mobilità.​

F1 | Cosa si cela dietro al comunicato FIA in merito alla Power Unit Ferrari?

Giuseppe Cinotti

Laureato in Operatore Giuridico d'Impresa e specializzando in Relazioni Internazionali e Cooperazione allo sviluppo presso L'Università per Stranieri di Perugia. Autore per F1ingenerale.com. E’ appassionato di Formula 1 fin da bambino. Ama questo sport perchè è il suo sogno da sempre. Ama il rumore assordante, l'odore della pista, l'attesa, la tensione, le macchine che scattano impazzite, il brivido, la strada che corre veloce, i sorpassi, la paura di sbagliare, il coraggio, il superare se stessi. Ama la bandiera a scacchi all'orizzonte quando non c'è nessuno davanti e finalmente puoi alzare in alto il trofeo. Il suo motto: "Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere" cit. Enzo Ferrari.