Formula E | Londra E-Prix – Dennis vince il suo E-Prix di casa, gran rimonta di De Vries

Jake Dennis domina nel suo E-Prix di casa a Londra vincendo la sua seconda gara stagionale! Secondo posto per Nyck De Vries, terzo il poleman Lynn. Ritiro per il leader del campionato Sam Bird.

Londra E-Prix Dennis

Novità pre-gara: L’attack mode durerà ben 8 minuti e non 4 per questi due E-Prix a Londra.

londra e-prix attack mode

Warm-up: I piloti completano il classico burnout e avanzano di qualche metro per arrivare alla loro casella di partenza. Tutto pronto per l’E-Prix di Londra.

Partenza: Fila tutto liscio allo stacco della frizione, qualche problema nelle retrovie con Sims che è fermo.

Immagine

-43:28 – Full Course Yellow per rimuovere la Mahindra di Sims.

-42:20 – Finisce anzitempo anche la gara di Sam Bird. I meccanici della Jaguar hanno portato all’interno del box la vettura del leader del mondiale, sospensione rotta per lui.

-40:19 – Gunther e Vergne scontano i 10 secondi di penalità.

-39:33 – Disastro Jaguar! Anche Evans ha l’auto danneggiata e deve quindi rientrare in pit lane. Da Costa intanto attiva l’attack mode e si porta in P13.

-36:47 – Frijns prova a recuperare posizioni salendo in sedicesima dopo aver superato la NIO. Scivola in diciottesima Rowland.

-35:20 – Lynn e Dennis approfittano del vantaggio guadagnato sugli inseguitori per attivare l’attack mode conservando prima e seconda posizione.

-34:11 – Lotta tra brasiliani con Sette Camara e Di Grassi protagonisti: passa il brasiliano dell’Audi!

-31:15 – Errore per Sette Camara che scivola così all’undicesimo posto. Ottimo lavoro di Rast che è settimo senza aver attivato l’attack mode.

-29:46 – Ormai netto il crollo di Sette Camara, anche Da Costa e Mortara lo scavalcano.

-28:00 – Lynn va in attack mode e perde la posizione in favore di Dennis. Bandiera bianco nera per Di Grassi.

-23:21 – Lotterer va in attack mode senza perdere la posizione su De Vries. Oltre al danno la beffa: l’attack mode non si è attivato.

-22:01 – Tamponamento leggero di Cassidy su Wehrlein.

-21:25 – Lotterer continua a difendersi dagli attacchi delle due Audi.

-19:38 – Leggermente lungo Lynn nella zona più tortuosa, il pilota Mahindra si stacca così dalla BMW di Dennis che non ha ancora attivato il secondo attack mode.

-17:56 – Dennis attiva l’attack mode e riesce con distacco a restare in vetta alla classifica!

-16:31 – Da Costa è a caccia di Nato e Vandoorn0e, vuole approfittare del ritiro di Bird per rubargli la leadership del campionato.

-14:18 – Buemi si è avvicinato a Lynn: si accende la lotta per il secondo posto. Anche De Vries si è attaccato al duo Buemi-Lynn e sembra essere colui che ne ha di più.

-12:28 – Ed ecco infatti il gran sorpasso dell’olandese che si prende il podio.

-10:48 – La regia mostra un replay della battaglia a suon di ruotate tra Sette Camara e Frijns. 5 secondi di penalità per l’olandese.

-7:25 – Ormai Dennis è volato via: il suo vantaggio su Lynn è ormai di 5 secondi.

-5:04 – E’ ancora tutto da decidere per la seconda e la quinta posizione: De Vries è vicino a Lynn mentre le due Audi sono ancora a caccia della Porsche di Lotterer con Di Grassi che ha sopravanzato il compagno di squadra.

-4:28 – Intanto Da Costa guadagna un altro punto superando Nato in curva 1 andando così a -3 da Bird.

-2:53 – Manovra su Lynn di De Vries identica a quella con cui aveva attaccato Buemi. Anche in questo caso il sorpasso è andato a buon fine.

 

-1:18 – Buemi prova a ricucire il gap da Lynn per agguantare il podio ma è tutt’altro che facile.

Ultimo giro: I piloti Audi aprono l’ultimo giro con un altro scambio di posizioni con Rast che riprende la posizione su Di Grassi.

Bandiera a scacchi: Ed ecco che Dennis taglia il traguardo per vincere il primo dei due E-Prix di Londra del weekend! Gran risultato per De Vries, secondo, bene anche Lynn considerato il pacchetto della Mahindra, terzo.

Classifica finale

Londra E-Prix
Classifica finale E-Prix Londra 1.

Appuntamento a domani per il terz’ultimo appuntamento stagionale!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

 

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.