Formula E | Londra E-Prix – Lynn trionfa in un E-Prix spettacolare

Alex Lynn su Mahindra prende la vittoria del secondo E-Prix di Londra. Disastro per il poleman Vandoorne, leader incontrastato prima del tamponamento di Rowland. Sul podio De Vries ed Evans

Lynn Londra E-Prix

Burnout – Tutto regolare il burnout per i piloti che vanno a schierarsi in griglia senza alcun problema. Tutto pronto per il secondo E-Prix di Londra!

Partenza – Stacco preciso di Vandoorne che conserva la prima posizione, dietro attardati Mortara e Sims che scivolano al 23° e 24° posto.

-43:33 – Frijns è già incollato alla Porsche di Wehrlein.

-42:36 – Vandoorne comincia a scappare via, non ci riesce invece Rowland che ha Lynn e De Vries nei suoi scarichi.

-41:18 – De Vries sorprende Lynn nello stesso punto di ieri e piazza anche l’altra Mercedes sul podio.

-39:16 – De Vries lamenta ora dei problemi al volante mentre si difende aggressivamente da Rowland che ha nel frattempo attivato l’attack mode.

-38:00 – Bird lotta con Da Costa nelle retrovie e finisce per perdere anche la posizione su Vergne.

Immagine

-37:03 – Incidente tra Rast e Buemi, Safety Car in pista! Disastro per il pilota Audi che è costretto al ritiro, danneggiata anche la Nissan.

-33:16 – Riparte la gara mentre la Safety Car rientra ai box.

-32:47 – Da Costa prova a risalire e battaglia a suon di ruotate con Dennis riuscendo a superare l’inglese.

-31:55 – Dieci secondi di stop&go per Buemi per aver causato la collisione con Rast.

-31:09 – De Vries attacca per la doppietta Mercedes e passa con successo Rowland!

-28:57 – Vandoorne prende l’attack mode e cede per qualche attimo la posizione al compagno di squadra.

-28:38 – Ed è fermo in barriera Antonio Felix Da Costa! Crash per lui con André Lotterer. Safety Car di nuovo in pista!

-24:21 – Uno sconsolato Da Costa ritorna ai box e commenta l’incidente con i meccanici: “Ne ho passati dieci [di avversari], lui [Lotterer] è l’unico che non lo accetta”. 

-22:04 – Bandiera verde, riparte l’azione in gara! Subito svelto Evans che si sbarazza di Gunther

-21:17 – Colpo di scena! Rowland tampona Vandoorne! Entrembe le auto sono danneggiate, la Mercedes di Vandoorne è scesa in sedicesima piazza! Di Grassi ne approfitta per guadagnare dopo essersi portato in vetta grazie alla Safety Car.

 

-20:30 – Drive through per Lotterer.

-19:20 – Di Grassi va in attack mode e cede così la prima posizione a De Vries.

-18:03 – Dennis attacca con successo Sette Camara. Anche l’altra Dragon di Eriksson perde posizioni scalando in tredicesima con Bird in P12.

-17:35 – Di Grassi prende la posizione su De Vries grazie all’attack mode.

-16:10 – Anche Lynn sfrutta sia attack mode che FanBoost per superare l’olandese della Mercedes. Altra gran gara dell’inglese della Mahindra.

-15:34 – Anche Vandoorne prova a recuperare attaccando Vergne per la P14.

-14:39 – Crolla Sette Camara senza l’attack e scala quindi in decima dopo aver subito un attacco da Nato.

-12:55 – 5 secondi di penalità per Rowland che però naviga in P19.

-12:02 – Gran manovra di Frijns su Gunther all’esterno in curva 1. L’olandese è ora quinto a caccia di Evans.

-10:49 – Errore per Evans che non attiva l’attack mode e quasi si fa passare da Frijns.

 

-8:47 – Grande mossa di Evans che attacca Frijns per tornare in quarta posizione. Nel frattempo Di Grassi potrà ripassare dalla pit lane come fatto in regime Safety Car, anche se in questo caso si tratta di una penalità e non di tentata furbata.

-6:16 – McNish come un fulmine corre nel paddock per raggiungere probabilmente la direzione gara.

-1:35 – Bird tenta l’assalto ai punti con una manovra forse ottimista ai danni di Nato: gara finita per entrambi.

Immagine

-0:05 – Bandiera nera per Di Grassi per non aver effettuato il drive through.

Londra E-Prix

Ultimo giro – Lynn prende così la prima posizione ma De Vries non è intenzionato a cedergliela.

Bandiera a scacchi – Di Grassi taglia il traguardo per primo ma il vincitore è Alex Lynn su Mahindra! De Vries chiude al secondo posto davanti ad Evans che completa il podio.

Classifica finale

Questa la classifica finale del Londra E-Prix!

formula e londra

 

La Formula E tornerà per gli ultimi due round a Berlino nel fine settimana di Ferragosto.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.