Formula E | Londra E-Prix – Qualifiche: Vandoorne prende la Pole

Conclusa anche la sessione di qualifiche del secondo E-Prix di Londra: in Pole Position la Mercedes di Vandoorne. In prima fila anche Rowland, terzo il poleman di Gara 1 Lynn. Indietro i primi della classifica con Bird e Da Costa in penultima fila.

Qualifiche Londra E-Prix
Foto: Mercedes EQ Formula E Team via Twitter

Gruppo 1

In pista in questo Q1 per aprire le qualifiche dell’E-Prix di Londra Bird, Da Costa, De Vries, Dennis, Frijns e Mortara. Doppio giro di riscaldamento ricco di battaglie tra piloti che certamente non permetteranno di trarre beneficio in vista del giro di qualifica.

Il colpo è di Nyck De Vries che raccoglie un’ottima prima posizione davanti a Frijns di un solo decimo. Più staccati rispetto ai primi due ma ravvicinati tra loro Dennis, Mortara, Bird e Da Costa.

Qualifiche Londra E-Prix

Gruppo 2 qualifiche Londra E-Prix

Rast, Cassidy, Vergne, Di Grassi, Wehrlein e Vandoorne sono i protagonisti del Q2. Cassidy spinge da subito mentre gli altri vanno per due giri di riscaldamento mentre comincia a cadere qualche goccia di pioggia. Quarto tempo per il neozelandese che è quarto.

Gran giro per le Audi con Di Grassi terzo e Rast quarto, poi però si inseriscono Vandoorne e Wehrlein in prima e terza posizione. Decisamente più lento Jean-Eric Vergne addirittura dodicesimo, dietro anche al compagno di squadra.

Immagine

Gruppo 3

E’ la volta di Evans, Rowland, Gunther, Lynn, Lotterer e Sims. Ottimo secondo tempo per Max Gunther, solo ottavo invece Lotterer. Gran giro di Evans e Rowland che si piazzano in prima e terza posizione, ma va ancora meglio Lynn che si piazza davanti a tutti con un ottimo giro. Si piazza solo quattordicesimo invece Sims con l’altra Mahindra.

Immagine

Gruppo 4

Tocca infine a Sette Camara, Turvey, Blomqvist, Eriksson, Nato e Buemi. Solo undicesimo Nato, nulla da fare per il francese così come per Sette Camara e Blomqvist in nona e tredicesima piazza. Turvey è addirittura ultimo mentre Eriksson non va oltre la quindicesima posizione.

Qualifiche Londra E-Prix

Superpole

Per prima va in pista la Mercedes di Nyck De Vries dopo aver ottenuto il sesto tempo nelle manche precedenti. 1:20.353 per l’olandese. Buon giro considerate le difficili condizioni con qualche goccia di pioggia che torna a cadere sul tracciato.

Qualifiche Londra E-Prix

Tocca ora alla BMW di Max Gunther. Il tedesco gira in 1:20.398 e si mette di soli 45 millesimi alle spalle di De Vries.

Qualifiche Londra E-Prix

E’ ora il turno di Oliver Rowland su Nissan. Il pilota di casa ottiene una straordinaria prima posizione con un crono di 1:20.222. Gran secondo settore per lui!

Immagine

C’è spazio ora per l’altra Mercedes con Stoffel Vandoorne. Gran tempo per il belga in 1:20.181 che gli vale il primo posto. Ancora una volta un super primo settore per il belga, veloce quanto basta negli altri due per battere Rowland di 41 millesimi.

Esce ora la Jaguar di Mitch Evans che con un tempo di 1:20.376 si infila in quarta posizione. Primo settore pessimo per il pilota neozelandese che paga poi nel complesso nonostante il miglior parziale nel terzo settore.

Immagine

Infine è il momento di Alex Lynn che, dopo aver guadagnato un punto per aver ottenuto il miglior tempo tra i gruppi, (non) riesce a replicarsi. Terzo tempo per la Mahindra a soli 67 millesimi!

Classifica finale qualifiche Londra E-Prix

Immagine

La partenza della gara è fissata per le ore 15.00, non mancate!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.