Formula E | Ma Qing Hua completa la lineup NIO 333 per i test di Valencia

Il pilota cinese Ma Qing Hua sarà presente ai test di Valencia per la stagione 2019-2020 di Formula E insieme a Oliver Turvey nel team NIO 333.

NIO formula e

Ma Qing Hua, Credit: NIO 333Il team NIO è pronto ad affrontare la sesta stagione di Formula E, la seconda con le vetture di seconda generazione, con grandi aspettative. Infatti, dopo aver affrontato una delle peggiori stagioni della sua storia, con scarsi risultati che ne hanno compromesso la classifica costruttori, il team cinese è in una fase di rinnovamento.

La figura chiave del nuovo progetto è Vincent Wang, nuovo CEO della compagnia che ha acquistato il team e ha;garantito un futuro in Formula E con NIO che continuerà a essere partner del team. La rivoluzione ha influito anche;sul nome del team, registrato come NIO 333 a conferma di una nuova era del team, vincitore del primo campionato di Formula E con Nelson Piquet jr.

Dopo la conferma di Oliver Turvey, restava da ingaggiare il secondo pilota al posto di Tom Dillmann. Per il rilancio del team, è stato richiamato per i test di Valencia Ma Qing Hua, pilota;cinese che ha debuttato in Formula E nel 2016 con Techeetah per poi essere sostituito da Esteban Gutierrez.

La stagione successiva il team NIO ha avuto come lineup Oliver Turvey e Luca Filippi con Ma Qing Hua come terzo pilota per poi sostituire l’italiano dall’eprix di Parigi. Ha poi sostituito lo stesso Turvey nel 2018 all’eprix di New York per un infortunio.

Il team non ha ancora ufficializzato il pilota ma il suo ingaggio sembra essere molto;vicino dal momento che il nome compare nella entry list dei test pubblicata dalla FIA.

I piloti NIO 333 avranno il numero 3 (Turvey) e 33 (Qing Hua) in riferimento al nome del team e al significato positivo nella lingua cinese. Anche da un punto di vista;tecnico ci saranno delle novità; infatti, dopo aver utilizzato il proprio motore elettrico, NIO 333 avrà a disposizione motori Penske EV-3 del team GEOX Dragon della scorsa stagione.

Seguici anche su Instagram: @F1inGenerale

Fotogallery Festival dello Sport (parte 1)