Formula E | Marrakesh E-Prix, D’Ambrosio: “Non si vince da soli”

L’E-Prix di Marrakesh, seconda tappa del campionato 2018/2019 di Formula E, ci ha regalato grossi colpi di scena e una gara al cardiopalma. Jerome D’Ambrosio piazza la sua Mahindra sul gradino più alto del podio e si prende la testa della classifica generale, sfruttando il clamoroso contatto fra le due superiori BMW. Formula E Marrakesh

Formula E Marrakesh
Autosprint

Nonostante un pacchetto che non brilla, ad ora, per competitività, il pilota belga ha saputo gestire energia e strategia nel migliore dei modi. Il suo compagno di squadra, l’esordiente Wehrlein, è costretto al ritiro dopo pochi minuti di gara, ma il risultato per Mahindra è capitalizzato. D’Ambrosio registra quindi due piazzamenti a podio consecutivi, dopo un meritato terzo posto nell’appuntamento d’esordio ad Ad Diriyah. Queste le sue parole ai microfoni di Sport Mediaset, poco prima di salire sul podio.

Questa è una bella vittoria, che non si conquista da soli. Sono contento per la squadra e per i miei cari, che mi sono vicini nei momenti felici e nei momenti difficile. Condivido questa vittoria con loro. Sicuramente è stata una grande gara, ricca di emozioni. Ho avuto qualche contatto perché sono stato aggressivo ma sono soddisfatto di essere stato pronto alla sfida. Questo è decisamente un ottimo inizio per Mahindra, ma possiamo ancora migliorarci: stiamo lavorando duramente. Dobbiamo continuare così per ripagare la squadra e chi lavora dietro le quinte.

La classifica generale Formula E Marrakesh

Con la vittoria di oggi e il podio saudita, D’Ambrosio si prende la testa del campionato con 40 punti. Lo segue a 28 punti Antonio Felix Da Costa, autore oggi di una brutta collisione con il compano di squadra Sims che lo costringe al ritiro. Appaiate al terzo e quarto posto troviamo le Techeetah di Vergne e Lotterer, che si sono oggi lanciati in una splendida rimonta e confermano la squadra al comando del Costruttori. Il campionato è ancora lungo, e mai come in questa quinta stagione sembra, ad ora, estremamente combattuto.

Dakar 2019 | Nella quinta tappa Loeb domina tra le auto, Sunderland vince nelle moto

Formula E | Marrakesh E-Prix, D’Ambrosio: “Non si vince da soli”
Lascia un voto
mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, appassionata di motori sin da bambina. Studio Giurisprudenza e nel tempo libero commento e analizzo la Formula 1 sul blog Instagram @theracingchick.