Formula E | Mercedes-Benz EQ ha completato altri test: “C’è ancora molto lavoro da fare”

Nei giorni scorsi Mercedes-Benz EQ ha fatto dei test a Maiorca per prepararsi al gran debutto nel campionato elettrico a novembre. Al volante della monoposto c’erano tre piloti d’eccellenza: Stoffel Vandoorne, Edoardo Mortara ed Esteban Gutierrez. Formula E Mercedes-Benz EQ

Formula E Mercedes
Credit: Mercedes-Benz EQ Formula E Team

“È stato positivo fare qualche km ed analizzare a che punto siamo con lo sviluppo. Abbiamo fatto dei grandi passi avanti e tutto è filato liscio. Dopo i primi test funzionali, è stato fantastico lavorare su ogni singola area dell’auto. Ma il tempo scorre velocemente e abbiamo ancora molto lavoro da fare”, ha commentato il pilota HWA Racelab, Stoffel Vandoorne. Formula E Mercedes-Benz EQ 

In occasione dei test Gutierrez ha fatto il suo ritorno su una Formula E dopo che, nel 2017, corse 5 gare con Techeetah.

“È stato fantastico guidare per la prima volta. Inizialmente il mio obiettivo era abituarmi a gestire la monoposto: è molto diversa da qualsiasi altra delle categorie “formula”. Dopodiché abbiamo condotto degli importanti test meccanici e abbiamo lavorato sui sistemi.

Ho anche fatto una simulazione di gara. È stato utile per approcciarmi alla gestione dell’energia per la durata intera di una gara.

Ringrazio tutto il team per avermi dato queste opportunità.”

A pochi mesi dall’inizio della sesta stagione Mercedes deve ancora annunciare la line up per il suo debutto in elettrico. Fra i papabili – oltre i tre sopracitati – spunta anche Gary Paffett, ultimo campione DTM col team Mercedes. L’inglese, che ha da poco concluso la sua prima stagione in Formula E con HWA Racelab, ha già testato la Silver Arrow elettrica.

Seguici su Instagram

W Series | Anteprima e orari TV dell’appuntamento a Brands Hatch

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.