Formula E | Monaco E-Prix – Jaguar, pole e podio per Evans: “Abbiamo avuto problemi di gestione energia”

Il team Jaguar porta a casa un podio con Mitch Evans nella gara di Formula E nel Principato di Monaco dopo aver ottenuto la pole position.

formula e jaguar monaco

 

Il weekend di Monaco è stato positivo per il team Jaguar che con Mitch Evans tra attraversando un gran momento di forma nel mondiale di Formula E. Tra le strade del Principato, il pilota neozelandese è riuscito ad ottenere la pole position, battendo nel duello finale la Porsche di Pascal Wehrlein.

In gara Evans ha guidato il gruppo per quasi metà gara; dettare il passo ha costretto il neozelandese a sprecare energia e per questo nella seconda metà di gara ha dovuto gestire e recuperare. I sorpassi strategici con l’Attack Mode hanno comunque dato un’ennesima prova di forza della Jaguar I-TYPE 5 e Evans è stato in grado di superare Jean-Eric Vergne e prendere il secondo posto sul podio.


Leggi anche: Formula E | Monaco E-Prix – Classifica piloti e team [Round 6/16]


Con i punti conquistati a Monaco, Evans ha recuperato posizioni in classifica piloti e ora è al terzo posto dietro a Vandoorne e Vegne.

“Volevo davvero vincere dopo essere partito dalla Pole position. Avevamo un’auto da corsa incredibilmente efficiente a Roma e speravo di poterla replicare qui a Monaco. Sfortunatamente non siamo riusciti a convertire in una vittoria oggi perché stavamo lottando con l’energia, ma il secondo posto è comunque davvero un ottimo punto per me e per la squadra.”

Il compagno di squadra, Sam Bird, ha mancato di poco un posto nei quarti di finale per 0,01 secondi e si è schierato al tredicesimo posto in griglia. La sfortuna del britannico è proseguita con una piccola collisione che lo ha costretto al ritiro.

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter