Formula E | New York E-Prix – Nissan vuole chiudere con una vittoria

Cinque Pole Position e quattro podi per la Nissan che è però ancora a caccia del primo successo in questa Season 5. L’obiettivo dichiarato è proprio questo, tornare in giappone con almeno un successo. New York E-Prix

Nissan Preview New York E-Prix
Foto: Nissan e.dams

La Nissan è ancora in corsa per entrambi i titoli ma servirebbe, come nel caso della Virgin, un weekend pazzo per poter portare a casa il titolo.

Nei costruttori, la Nissan è quarta a 139 punti e dista 77 lunghezze dai primi della classe della Techeetah.

Per quanto riguarda i piloti invece, Buemi è il pilota ancora in lotta per la vittoria finale. Settimo con 76 punti, deve sperare in un en plein in entrambe le gare e sperare che Vergne, leader con 130 punti, non ne faccia più di tre.

Queste le parole dello Svizzero che viene da un podio nella gara di casa: “Abbiamo fatto grandi progressi nel corso della stagione, e sono salito sul podio nelle ultime due gare. Le qualifiche sono sempre importanti, ma nel circuito di New York ci sono anche buone opportunità di sorpasso. Siamo riusciti a mettere un’auto in Superpole in ogni round quest’anno, e sarebbe bello continuare così nell’ultimo weekend. Il campionato è ancora alla portata per un certo numero di piloti, ma non dovremo preoccuparci di una battaglia sui punti. Inseguire le vittorie in gara sarà il nostro piano”.

Più distante dal gruppo di testa, Oliver Rowland è undicesimo in Campionato con 63 punti. Le sue dichiarazioni:  “Quando guardo il quadro della stagione, sono molto contento. I nostri risultati hanno sicuramente superato le mie aspettative. Una volta che sei stato in Pole e sali sul podio, vuoi farlo ancora e ancora. Questo è il mio obiettivo: finire la stagione a New York con un risultato importante per concludere il mio primo anno in Formula E. Abbiamo continuato a fare i compiti questa settimana al simulatore, e non vedo l’ora di vedere la pista per davvero”.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

Formula E | Il gran finale: anteprima e orari del New York E-Prix

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.