Formula E | New York E-Prix – Qualifica: Pole di Cassidy. Disastro per Mortara, leader del campionato.

La qualifica dell’E-Prix di New York di Formula E è andata a Cassidy. In terza e seconda piazza troviamo Vergne e Lynn.

E-Prix New York Qualifica

New York E-Prix Qualifica
Foto: Formula E

La Formula E torna a correre l’E-Pix di New York e a conquistare la qualifica per Gara 1 è Nick Cassidy pilota Virgin Racing. A seguire possiamo trovare vergne e Lynn. Nella storia dell’E-Prix 3 volte su 6 la pole è andata a Sébastien Buemi, lo svizzero le ha ottenute tutte consecutivamente. Le altre pole sono andate a Sam Bird, Alex Lynn e Alexander Sims. Cassidy si aggiunge quindi a loro per poco più di un decimo e mezzo. Brutta qualifica per il leader del mondiale, Mortara è solo 24°.

Primo Gruppo di Qualifica

Piloti: Edoardo Mortara, Robin Frijns, António Félix da Costa, René Rast, Mitch Evans e Nyck de Vries

Il più veloce del Gruppo 1 è Frijns con un 1:10.063. Brutto giro di Mortara, sotto investigazione per impeding ai danni di Rast, non è andato oltre l’ultima posizione del gruppo. Oltre 1 secondo e mezzo di distacco tra il leader del campionato e Frijns. Subito dopo l’olandese di casa Virgin troviamo da Costa, Evans, de Vries, Rast e, appunto, Mortara.

Secondo Gruppo di Qualifica

Piloti: Stoffel Vandoorne, Jake Dennis, Oliver Rowland, Jean-Éric Vergne, Sam Bird e Pascal Wehrlein

Strano incidente nel Gruppo 2 con Rowland che colpisce il posteriore dell’auto di Bird. I due sono sotto investigazione. Il più veloce del gruppo è stato Vergne con n 1:09.599, è anche il più veloce in assoluto. Dopo di lui troviamo Wehrlein, Rowland e Dennis, gli unici ad entrare, momentaneamente in SuperPole. Vandoorne ha perso più di 1 secondo nell’ultimo settore finendo anche dietro Bird.


Leggi anche: Formula E | Presentato il calendario provvisorio della stagione 2021/22


Terzo Gruppo di Qualifica

Piloti: Lucas Di Grassi, Nick Cassidy, Alexander Sims, Alex Lynn, Maximilian Günther e André Lotterer.

Il più veloce del Gruppo 3 è Nick Cassidy con 1:09.672. Il pilota di casa Virgin è seguito da Günther, Lynn e Di Grassi. Solo Sims e Lotterer, del Gruppo 3, non sono riusciti a conquistare un, momentaneo, accesso in SuperPole

Quarto Gruppo di Qualifica

Piloti: Oliver Turvey, Sérgio Sette Câmara, Sébastien Buemi, Norman Nato, Tom Blomqvist e Joel Erikkson.

Sébastien Buemi è l’unico pilota del Gruppo 4 a passare in SuperPole. Dopo di lui il tempo migliore del gruppo è stato ottenuto da Sette Câmara, solo 12°. Buona posizione per le due NIO, in risalita rispetto ai precedenti E-Prix. Erikkson non sembra ancora aver preso confidenza con la categoria. Lo svedese è acnhe sotto investigazione per aver usato troppa energia.

SuperPole

A passare in SuperPole in prima posizione è Buemi, con un tempo di 1:09.531. A seguire Vergne, Wehrlein, Cassidy, Günther e Lynn. L’inglese di casa Mahindra è anche il primo a scendere in pista. Per lui 1:09.538. Il secondo è Günther, il tedesco non ha mai ottenuto una pole in Formula E ma il giorno per migliorare questa statistica non è oggi, 1:09.614. Cassidy è l’unico pilota del team Vrigin Racing in SuperPole, super giro per lui che conclude con 1:09.388 è pole provvisoria. Scende in pista Pascal Wehrelin. Il tedesco di casa Porsche ottiene un tempo di 1:09.752, non un grande giro. Penultimo a scendere in pista Jean-Éric Vergne, 1:09.499 non sufficiente per la pole. Buemi commette un errore all’inizio del giro andando al bloccaggio dell’anteriore sinistra, 1:09.713 con Cassidy che può così festeggiare la sua seconda pole.

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

Seguici anche sui social: InstagramFacebookTwitter

mm

Giada Di Somma

Appassionata di motori da sempre. Studio comunicazione a Roma e spero di poter rendere la mia passione un lavoro.