Formula E | Nissan seconda in campionato: “Gran traguardo per il team”

Nissan e.dams ha terminato la stagione con un ottimo secondo posto in classifica costruttori. Una vittoria per Rowland e tre podi per Buemi nelle sei gare conclusive a Berlino. Formula E Nissan

Formula E Nissan
Foto: Formula E / Spacesuit Media

Miglior risultato finale per la Nissan da quando corre in Formula E dopo il quarto posto della stagione precedente a quella appena conclusa.

 

Sebastien Buemi è stato in corsa per il secondo posto in classifica piloti fino all’ultima gara, ma con il trionfo di Vandoorne e la rimonta di Vergne è sceso al quarto posto in classifica.

La stagione dello svizzero è stata comunque positiva ed è andata in crescendo dopo un inizio negativo con zero punti nelle prime tre gare.

Con il terzo posto di Città del Messico e il quarto di Marrakech il campione 2016 si è rilanciato in classifica.

Nelle prime due gare ha ottenuto un settimo posto e un secondo, il suo miglior piazzamento stagionale. Nella terza e quarta gara l’ex Toro Rosso si è preso rispettivamente l’undicesimo e il terzo posto. Per concludere la stagione due gare a punti tra cui il terzo posto alle spalle delle due Mercedes all’ultima gara.

“Sono molto contento per la squadra con il secondo posto nel campionato costruttori, questo è un grande risultato. Speravo di arrivare al terzo posto nel campionato piloti, però sono quarto. Nell’ultima gara abbiamo leggermente cambiato l’assetto della macchina e non ha funzionato per noi. Comunque abbiamo lavorato sodo, come sempre, e i risultati sono arrivati. Grazie alla squadra per tutto il loro duro lavoro in questa stagione e ai fan per il loro appassionato supporto.” ha dichiarato il 31enne di Aigle, quarto con 84 punti.

Stagione ottima per Oliver Rowland che ha centrato la sua prima vittoria in Formula E ed unica per il costruttore giapponese nella Season 6.

Il pilota britannico si è dimostrato costante e affidabile segnando punti in quattro gare sulle prime cinque. Poi due ritiri ad aprire e concludere il rush finale a Berlino con in mezzo tre piazzamenti a punti e la sua prima vittoria in Formula E.

L’ex Formula 2 ha chiuso la sua stagione con 83 punti, ad una sola lunghezza dal compagno di squadra ed è ovviamente contento dei risultati: “Direi è stata perfetta con la mia prima vittoria in Formula E dopo la P1 in Super Pole e il giro più veloce in gara. Nel complesso, sono contento della mia stagione, la mia costanza è migliorata e sono seguiti risultati e punti. Il quinto posto nel campionato piloti va bene, ma soprattutto siamo secondi nel campionato a squadre. Sono davvero felice per la squadra. Tutti hanno lavorato così duramente per produrre un’auto veloce per Seb e per me. Penso che abbiamo terminato bene la stagione qui a Berlino”.

Seguici nel nostro canale telegram per non perdere alcun aggiornamento sul mondo della Formula E!

Formula E | Wehrlein nuovo pilota Porsche, ai saluti Jani

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.