Formula E | Nuovo powertrain per NIO 333: “Test incoraggianti, l’auto ci ha impressionato”

In casa NIO 333 sono molto fiduciosi per la stagione che verrà grazie ad una nuova organizzazione interna, dopo aver faticato molto nelle precedenti annate. NIO Formula E

NIO Formula E
Oliver Turvey durante un test a settembre. Foto: NIO 333

Una nuova struttura interna e un motore completamente nuovo: queste le chiavi per ripartire dopo due stagioni complicatissime per la NIO. NIO Formula E

La squadra cinese ha infatti chiuso la scorsa stagione con zero punti e per uscire da questa situazione ha scelto di rivedere l’organizzazione della squadra.

Comincerà l’attività di Christian Silk nel suo ruolo di Team Principal dopo averlo ingaggiato circa un anno fa.

Inoltre, come detto sopra, ci sarà un proprio powertrain e nuovo a spingere la NIO FE-006 nel 2021. Nella scorsa stagione il team di Vincent Wang ha gareggiato con il powertrain della Dragon 2018/19.

Circa un mese fa Oliver Turvey ha provato la nuova vettura durante delle giornate di test in Gran Bretagna raccogliendo dati utili con una media di 292km percorsi al giorno.

Inevitabilmente è stato confermato Turvey. La scelta del secondo pilota invece deve ancora essere presa e non sarà comunicata prima della settimana dei test di Valencia del 27 novembre.

Ma Qing Hua ha disputato le prime cinque tappe cedendo poi il sedile a Daniel Abt per la seconda parte di stagione a Berlino a causa delle restrizioni di viaggio imposte causa coronavirus. 

L’ottimismo della presidenza

Ottimista il Team Principal della NIO 333 Silk: “Ovviamente, durante i test iniziali ci sono sempre piccoli bug da risolvere, ma il modo in cui la macchina ha funzionato è davvero impressionante ed è merito del duro lavoro svolto da tutti a NIO 333 FE. Il feedback iniziale del pilota è stato positivo in termini di bilanciamento della vettura, costanza e ritmo”.

“Dopo Berlino sapevamo di avere diverse aree su cui concentrarci e il duro lavoro svolto dal team per risolvere questi problemi sta davvero ripagando in termini di commenti dei piloti e dati raccolti dalla vettura. I nostri piani per la stagione 7 sono ambiziosi, ma siamo una squadra orgogliosa con una vasta esperienza e so di poter parlare a nome di tutti quando dico che faremo tutto il possibile per raggiungere questi obiettivi.” aggiunge Silk.

Queste invece le parole del CEO della squadra Wang: “Guardiamo alla settima stagione con rinnovato ottimismo . Questo mese abbiamo completato alcuni test molto incoraggianti con il nostro nuovo propulsore. Eravamo una squadra inesperta all’inizio della sesta stagione, che utilizzava un vecchio motore. Tuttavia conoscevamo i nostri punti di forza e di debolezza e stiamo lavorando rapidamente per risolverli.

“Abbiamo piani ambiziosi per il 2021 e stiamo sviluppando non solo il lato tecnico del team NIO 333 FE per migliorare le nostre prestazioni in pista, ma anche il nostro lato operativo in Regno Unito e in Cina. Tutti sono estremamente concentrati per garantire che il team NIO 333 FE sia il più competitivo possibile prima di andare in Cile per la prima gara del mondiale a gennaio.” conclude Wang.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

Formula E | Sam Bird impegnato in un test con Jaguar

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.