Formula E o WEC? Il dilemma di Sébastien Buemi

L’E-Prix della Cina, sesto appuntamento della Season 6 della Formula E, coinciderà con la prestigiosa 1000 Miglia di Sebring, sesto round della Season 8 del Mondiale Endurance. Buemi clash

Sebastien Buemi clash
Sebastien Buemi, Credit: nismo.com

Il clash con il WEC è uno dei problemi della Formula E. Molti piloti hanno già deciso a chi dare la priorità; mentre James Calado e Brendon Hartley saranno costretti, a patto che non ci siano variazioni nei calendari, a perdere l’E-Prix in Cina, António Félix da Costa e Nyck De Vries salteranno Sebring. Buemi clash

Chi invece non ha ancora preso una decisione è Sébastien Buemi. Lo svizzero ha alte probabilità di lottare per il campionato di Formula E, ma ne ha altrettante anche nel WEC.

Il pilota della Nissan e.dams saltò il doppio round di New York della Season 3 della FE, regalando così la vittoria del campionato a Lucas Di Grassi.

Lo svizzero ha chiarito che valuterà la sua posizione in entrambi i campionati prima di prendere una decisione. “Quello che voglio fare lo deciderò in base al rendimento nei campionati, anche se non dipende totalmente da me.” ha detto Buemi a motorsport.com. “Toyota non ha la priorità su tutte le gare, ma solo su Sebring, Spa e Le Mans. Quindi, contrattualmente dovrei essere a Sebring, ma voglio prima vedere se può esserci una modifica al calendario della Formula E.” ha  per concludere.

Intanto, in Toyota hanno necessità di sapere al più presto le intenzioni di Buemi. Il direttore tecnico di Toyota Motorsport Pascal Vasselon ha affermato a motorsport.com che “Toyota ha la precedenza ma è comunque troppo presto per prendere delle decisioni”.

Nel caso in cui Buemi preferisca la Formula E, la Toyota ha bisogno di trovare un sostituto per la vettura #8. Uno dei candidati è Thomas Laurent, pilota di riserva della squadra nipponica, attualmente in forza al Signatech Alpine Racing in LMP2.

Il Team Principal di Toyota Rob Leupen, ha parlato di questa ipotesi, riconoscendone pro e contro: Non penso sia il caso togliere Laurent fuori dalla macchina adesso. Penso che Sebring anche per noi abbia un certo valore e non abbiamo troppa esperienza. Vorremmo andare lì con la line-up più forte. Ma nel caso, Laurent è un’ottima opzione da considerare”.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

Formula E | Nissan e.dams: i fratelli Driot succedono al padre Jean Paul nella guida del team

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.