Formula E | Pagelle Messico E-Prix: La prima volta non si scorda mai

Archiviato anche il terzo appuntamento della stagione, in cui Porsche mette a segno una meritatissima doppietta. Vediamo le pagelle dei protagonisti del Messico E-Prix. Pagelle Messico E-Prix

Pagelle Messico E-Prix
Credits: Formula E Media Center

Voto 10: Porsche

Wow. Prima vittoria e doppietta, dopo la conquista della pole position. Weekend magico per il team tedesco, che si propone ora come contendente di primo piano. Riusciranno a ripetersi nei prossimi E-Prix? Pagelle Messico E-Prix

Voto 9: DS Techeetah

Sono tornati. Ottima prestazione sia in gara che in qualifica da parte di entrambi i piloti. Un gradino sotto le Porsche, in questo weekend davvero imprendibili, ma comunque una spanna sopra a tutti gli altri. Prestazione solida e strategie azzeccate. Bene così.

Voto 8: Edoardo Mortara

Il migliore tra i powertrain Mercedes. Perde la pole per un soffio e non riesce a contenere gli avversari in gara, concludendo solo quinto. Considerando anche dov’è il suo compagno di squadra, si può considerare un weekend positivo, in cui comunque mantiene la testa del campionato piloti.

Voto 7: Nyck De Vries

Non una prestazione entusiasmante, ma alla fine limita i danni. Mantiene il secondo posto nella classifica piloti e permette a Mercedes di mantenere il secondo posto tra i costruttori.

Messico Stadio
Credits: Formula E Media Center

Voto 6: Antonio Giovinazzi

Un sei di incoraggiamento. In gara ancora non ci siamo, complice anche un po’ di sfortuna. In qualifica, però, fa la sua parte e sta davanti al compagno di squadra e alle due NIO. Passo dopo passo, si vedono miglioramenti.

Voto 5: Nissan E-Dams

Arrivano i primi punti. La prestazioni della vettura non sono, però, all’altezza delle aspettative, per il momento. Ottima la gestione dell’energia nelle finale che permette al team di mettere entrambe le monoposto nella zona punti.

Voto 4: Jaguar TCS Racing

Che peccato. Dopo una qualifica da dimenticare, le monoposto della squadra inglese stavano compiendo una bella rimonta. A causa di un errore nel calcolo dell’energia per gli ultimi giri, entrambi i piloti finiscono però fuori dalla zona punti. Il gap dai team in testa aumenta, saranno ancora in grado di recuperare?

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!